giovedì, 31 luglio 2014 home

Sant’Orso 2009

Ad Aosta la principale fiera artigianale dell'area francoprovenzale

martedì, 27 gennaio 2009

 
1 voti
 
Ingradisci l'immagine
 
 

Narra la leggenda, che fu proprio Sant’Orso (V-VIII Sec d.C.) distribuendo ai poveri indumenti e "sabot", i tipici zoccoli in legno della Val d’Ayas, a dar inizio alla tradizionale fiera, che  già nel Medio Evo si svolgeva nel Bourg di Saint-Ours di Aosta, l'area che porta il nome del santo, avviando così la più famosa e antica Fiera artigiana di tutto l’arco alpino.

Come ogni anno il 30 e 31 gennaio un migliaio di espositori, tra artisti ed artigiani valdostani, presenteranno i frutti del loro lavoro, svolto come hobby o come vera e propria attività produttiva. Saranno presenti tutte le attività tradizionali: scultura ed intaglio su legno, lavorazione della pietra ollare, del ferro battuto e del cuoio, tessitura del “drap”, stoffa in lana lavorata su antichi telai in legno, e poi merletti, vimini, oggetti per la casa. Tra gli abituali frequentatori, anche i francoprovenzali piemontesi, della vicina Savoia e del Cantone Vallese che fanno di Sant’Orso un momento di incontro e scambio.

La fiera prenderà ufficialmente il via giovedì 29 gennaio alle 21, con il concerto di apertura presso la collegiata di Sant'Orso del coro omonimo. Il giorno successivo, venerdì 30 nella piazzetta di Via Vevey (Europe Direct Vallée d'Aoste) sarà organizzata la Veillà dei bambini, mentre alle 18 sempre presso la chiesa di Sant’Orso si terrà la messa dedicata agli artigiani e a seguire la tradizionale "Veillà", la tradizionale veglia  all'ombra dell'antica Porta Pretoria con le vie illuminate e piene di gente fino all’alba e la partecipazione di gruppi folkloristici, distribuzione gratuita di brodo e "vin brulé".

Sabato 31 in Piazza Chanoux sarà allestito il vero è proprio "Atelier": la mostra mercato riservata alle imprese artigiane. Lungo il percorso della Fiera sarà possibile degustare i prodotti tipici presso i punti rosso-neri" gestiti dalle Pro Loco valdostane, mentre in Piazza Plouves saranno esposti i prodotti degli ospiti della fiera e allestito uno spazio per la degustazione di salumi e formaggi locali. La festa si chiuderà sabato sera con il concerto dei Trouveur Valdotèn presso il Teatro Giacosa di Aosta.
 

 

a cura di

Visualizza la mappa

Altre informazioni
Ornella De Paoli
Telefono: (+39) 3495321185
Sito web: http://www.francoprovenzale.it
Email: info@francoprovenzale.it

Stampa...
 
DiscoveryAlps, periodico web dell'arco alpino - Editore Netycom s.r.l. P.IVA 13239050159
© 2001 - 2014 all rights reserved