mercoledì, 22 ottobre 2014 home

Partner hotel

IL TUO HOTEL QUI attiva la campagna, fatti conoscere!
 

Coppa del Mondo di fondo e combinata in Val di Fiemme: il programma 2010

martedì, 20 ottobre 2009

 
0 voti
 
Ingradisci l'immagine
 
 

Al quartier generale di Nordic Ski Fiemme a Cavalese le riunioni operative si susseguono con intensità su due fronti: uno è quello del Campionato del Mondo 2013, per il quale il 26 ottobre ci sarà una nuova “FIS inspection”, il secondo invece è quello dell’atteso appuntamento con la Coppa del Mondo di sci di fondo e di combinata nordica del secondo week-end di gennaio, sabato 9 e domenica 10, tra il resto tappa finale del Tour de Ski che si concluderà, come ormai tradizione, con la “final climb” dell’Alpe del Cermis.

L’ispezione del 26 ottobre è voluta dalla Federazione Internazionale per verificare lo stato di avanzamento dei progetti in vista del Campionato del Mondo. Pietro De Godenz ed il suo staff non solo sono in linea con i tempi previsti, ma sono notevolmente più avanti.

Per quanto riguarda invece il programma delle gare di gennaio, ora è praticamente definito, a meno di improvvise variazioni dovute ai palinsesti televisivi del broadcast internazionale.

Gli atleti del Tour de Ski e della combinata nordica arriveranno in Val di Fiemme già venerdì 8, alcuni teams addirittura giovedì sera. Venerdì mattina ci sarà il “warm-up” sulle due piste predisposte a Lago di Tesero per la Coppa del Mondo di combinata, ovvero la 10 km in tecnica libera, e per il fondo la 20 km in classico per i maschi e la 10 km per le donne. Nel pomeriggio, sempre di venerdì, gli atleti della combinata potranno testare il trampolino HS 134 per la gara di salto allo stadio di Predazzo.

Sabato 9 sarà una giornata campale per lo staff organizzatore: alle 8.30 a Predazzo ci sarà il primo salto di prova, un’ora dopo il salto di gara della “Gundersen”. Appena il tempo per trasferirsi ed alle 10.00 si apriranno i cancelli a Lago di Tesero per l’”official training” della gara femminile del Tour de Ski, la penultima tappa. Nel primo pomeriggio, finita la gara femminile, gli atleti potranno testare - in vista del giorno successivo - anche la salita dell’Alpe Cermis e la pista Marcialonga che fungerà da raccordo tra le piste di Lago di Tesero, dove i concorrenti affronteranno un breve giro, e la final climb.

Il pomeriggio, alle 15.30, scatterà invece la gara maschile in classico, una 20 km che darà una scrollata generale alla classifica, grazie anche ai traguardi volanti che assegnano dei bonus importanti. Ma la giornata non sarà finita lì, alle 17.15 scenderanno in pista gli atleti della combinata per la gara di fondo.

Domenica 10 il programma non sarà da meno. La gara di salto è prevista alle 9.30, poi nel pomeriggio, dopo un primo antipasto sulle piste di Lago di Tesero, lo spettacolo si trasferisce sulla ripida salita dell’Alpe del Cermis, con la gara femminile alle 12.30, quella della combinata nordica alle 14.15 e quella maschile che metterà il sigillo finale al Tour de Ski alle 15.30.

Non c’è che dire, un elettrizzante week-end in cui l’adrenalina scorrerà a fiumi, un allenamento per il folto gruppo di volontari del team organizzativo per ottimizzare l’affiatamento in vista del 2013.

a cura di

Visualizza la mappa

Notizie correlate: gare, trentino, sci nordico

Altre informazioni
Fiemme 2013
Sito web: http://www.fiemme2013.com

Stampa...
 
DiscoveryAlps, periodico web dell'arco alpino - Editore Netycom s.r.l. P.IVA 13239050159
© 2001 - 2014 all rights reserved