Select Page

Sport di Montagna

In DiscoveryAlps Sport di Montagna, è disponibile, ogni giorno, un’ampia gamma di notizie dalla Coppa del mondo di sci alpino (Saslong classic, Adelboden, Campiglio, Soelden, Wengen) e new relative ad altre sport alpini.

Classifiche gare sportive

Una navigazione tra molte notizie, dalla Dolomiti Super Bike al circuito Open Air di livigno, da Gardena Extrem Marathon a Traccia Bianca, … e ancora informazioni, prezzi e iscrizioni alle gare con racchette da neve sui monti, scialpinismo nel paradiso naturale delle Alpi, sci di fondo, alpinismo, boulder e arrampicata. Molte le pagine e fotografie di Blardone, Bode Miller, Marcel Hirscher e del campione italiano Peter Fill. Senza dimenticare i grandi protagonisti del scialpinismo e del trail running.


Classifica slalom maschile Levi

Classifica slalom maschile Levi

Sulle nevi della Lapponia finlandese, l’austriaco Marcel Hirscher domina il primo slalom speciale della stagione. Seconda piazza appannaggio di Henrik Kristoffersen; terzo posto per Andre Myhrer

Classifica Valtellina Wine Trail: il racconto della gara

Classifica Valtellina Wine Trail: il racconto della gara

La pioggia non è riuscita a rovinare l’ultima grande classica della stagione. Elisa Desco e Cristian Minoggio vincono la prova principe, Elisa Sortini e Luca Cagnati si impongono sulla half marathon, mentre Dionigi Gianola e Elisa Compagnoni hanno messo la loro firma sulla Sassella Trail da 12km. Classifiche

Assemblea Nazionale ANEF: innovazione in montagna

Assemblea Nazionale ANEF: innovazione in montagna

La montagna del futuro? Secondo ANEF sarà sempre più innovativa. I territori montani si preparano a nuove sfide e puntano su progetti all’avanguardia e rispettosi dell’ambiente. Per l’inverno 2018/2019 investiti complessivamente 150 milioni di euro

Intervista a Federica Brignone: l’azzurra commenta il secondo posto nel gigante di Soelden

Intervista a Federica Brignone: l’azzurra commenta il secondo posto nel gigante di Soelden

Penso sia stata la manche più difficile della mia carriera, una gara così penso di non averla mai affrontata. Nel 2014 qui c’era stata una gara altrettanto difficile, mi ricordo la nebbia e i buchi, una cosa bestiale. E in più partiva da sopra, quindi era ancora più lunga, tipo 1’20” ogni manche, era stato un incubo. Lì era stata davvero difficile, ma credo di non aver mai fatto così fatica come oggi, anche perché ero molto tesa