Select Page

Prima giornata di studi in ricordo di Lisa Garbellini giovedì 17 ottobre prossimo a Sondrio, nella la Sala del Consiglio di Palazzo Muzio, nell’ambito della quale saranno consegnati i premi di laurea intitolati alla memoria della giovane ricercatrice di Sondrio scomparsa nell’agosto del 2011 a soli 36 anni.

All’interno della fondazione IREALP e, successivamente, in ERSAF, Lisa si è occupata di progetti per lo sviluppo del territorio montano e della Valtellina in particolare. Di qui l’idea, promossa dall’Associazione culturale ASMA, in collaborazione con ERSAF e la Cooperativa sociale Ippogrifo e sostenuta da numerose altre Istituzioni locali, di avviare un articolato progetto finalizzato alla valorizzazione delle attività di studio e di ricerca attinenti il territorio della provincia di Sondrio.

Il progetto è strutturato in tre parti:

  • l’istituzione di un Premio annuale per tesi di laurea aventi per oggetto temi d’interesse per la nostra comunità;
  • la realizzazione della nuova Rivista scientifica per la Valtellina;
  • l’organizzazione, sempre con cadenza annuale, di una Giornata di Studi in ricordo di Lisa, nel corso della quale, premiare le migliori tesi valutate da una Commissione di esperti e discutere, in termini scientifici, di temi di interesse diretto o indiretto per il territorio valtellinese, con interventi di esponenti valtellinesi e non del mondo accademico, politico ed economico.

Lo spirito di fondo del progetto è quello di ricordare Lisa, valorizzando e premiando i giovani e la ricerca scientifica sulla Valtellina, in maniera pluridisciplinare.

La proclamazione dei vincitori della prima edizione del Premio di Laurea
è prevista nella prima parte della mattinata di giovedì 17 ottobre, momento in cui i neo laureati hanno la possibilità di presentare una sintesi della propria ricerca. Oltre a ciò, allo scopo di dare visibilità ai diversi lavori, è prevista l’apertura della sessione poster per la presentazione delle ricerche proposte dei candidati.

Dopo la cerimonia di premiazione alla presenza delle diverse autorità, la giornata di studi prosegue con il susseguirsi di tre sessioni tematiche e altrettante discussioni. La prima di tipo giuridico, in cui si tratterà l’attualissimo tema delle Comunità provinciali; la seconda di tipo sociologico, sul tema dei giovani, e infine, la sezione economica, sul tema del “distretto famiglia”. Durante la giornata, sarà inoltre presentato il primo numero della Rivista scientifica “Percorsi Valtellinesi”, sul quale sono presenti, oltre a contributi di studiosi ed esperti valtellinesi su tematiche di notevole interesse per la nostra comunità, anche le sintesi delle tesi di laurea presentate.

Share This