Select Page

International Skyrace Carnia, la classica competizione di skyrunning organizzata dall’associazione Aldo Moro Paluzza, partirà dalla località “Laghetti” a pochi chilometri da Paluzza domenica 16 giugno 2019 (ore 08:30), per vivere un’intensa 11^ edizione . I sentieri della Carnia oltre ad assegnare i titoli tricolori giovanili della disciplina Sky saranno protagonisti anche dell’assegnazione dei titoli di Campionato Regionale Sky di tutte le categorie, dagli Under 18 fino ai Master.

La gara internazionale di corsa di alta montagna Skyrace Carnia, aperta a tutti, è valida come Prova Unica di CAMPIONATO ITALIANO F.I.Sky. categorie ASSOLUTE, U23 e MASTER.

La lunghezza della gara è di 24,500 Km con un dislivello complessivo di 2.004 mt. Il percorso si snoda su sentieri di montagna con salite e discese impegnative, senza passaggi di tipo alpinistico.

Nel sito della competizione www.aldomoropaluzza.it è possibile scaricare la traccia GPS per utilizzarla successivamente con gli smartphone e con gli orologi dedicati. Il percorso dell’International Skyrace Carnia parte dalla pista di fondo “Laghetti” situata otto chilometri a Nord di Paluzza. Da qui gli atleti si “arrampicheranno” per raggiungere inizialmente il Rifugio Marinelli passando per il Monte Floriz. Il percorso scenderà verso Passo Monte Croce Carnico e risalirà per la seconda ascesa, verso il Monte Pal Piccolo e Pal Grande. I concorrenti in questa fase attraverseranno il museo a cielo aperto della Grande Guerra. I partecipanti correranno a confine con il cielo tra le trincee, passeranno in luoghi carichi di fascino e straordinaria storia. Dopo questo salto nella storia il percorso inizierà a scendere per ritornare alla Pista “Laghetti”.

STAFFETTA: lungo il percorso della SkyRace, anche quest’anno viene proposta una gara a staffetta: 1.a frazione di 15 km; 2.a frazione di 9,5.