Select Page

La Val di Fiemme è circondata da cime di rara bellezza, come le guglie del Latemàr, riconosciute dall’Unesco “Patrimonio Naturale dell’Umanità”.

Lo sci da discesa in Val di Fiemme conduce nel paradiso naturalistico dello Ski Center Latemar, fra i 46 km di piste che collegano Pampeago, Predazzo e Obereggen. Quindi accompagnano nella skiarea Bellamonte-Alpe Lusia, dove le piste da sci accarezzano i confini del Parco Naturale di Paneveggio Pale di S. Martino, uno degli ambienti “protetti” che ha favorito l’ingresso delle Dolomiti nella lista dei paesaggi privilegiati dall’Unesco. Le piste del Passo Rolle si dispiegano al cospetto delle maestose Pale di S. Martino. E dalla skiarea Alpe Cermis, con la sua lunghissima pista Olimpia (7,5 km), si gode uno dei più emozionanti panorami sulle Dolomiti. Altri scenari sulle montagne, che riflettono i colori di alba e tramonto, si aprono sul Passo di Lavazé-Occlini, dove lo sci alpino incontra lo sci di fondo.

Sci di fondo in Val di Fiemme

Questa valle soleggiata del Trentino ama profondamente anche la notte. Qui è possibile sciare sotto le stelle cinque sere su sette, fra la pista Olimpia 3 dell’Alpe Cermis e la pista di Obereggen dello Ski Center Latemar. Lo sci notturno, dalle 19.30 alle 22.30, permette di organizzare una cena in rifugio e di tornare con gli sci ai piedi.

Alberghi di charme, ricchi di fascino e tradizione, propongono eleganti centri benessere con le più sofisticate tecnologie per rigenerare anima e corpo. I ristoranti chilometro zero del club “Tradizione e Gusto” uniscono i segreti della più raffinata cucina trentina ai gusti autentici e genuini della montagna.

Sono particolarmente emozionanti le camminate al chiaro di luna con le racchette da neve e le discese notturne in slittino dai rifugi o lungo la pista illuminata di Obereggen.
Per cenare in un romantico rifugio circondato dalla neve, dove il panorama è mozzafiato e la luna brilla come un diamante, occorre prenotare. La salita al rifugio si fa in motoslitta. Il menù dei rifugi è tipico e gustoso. L’atmosfera impagabile.

Sci in Val di Fiemme - foto orlerimages.com
Sci in Val di Fiemme – foto orlerimages.com

Eventi clou inverno 2014-2015

La magica atmosfera del Natale.
Nei weekend dal 5 al 21 dicembre 2014 e tutti i giorni dal 26 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 apre il nuovo Mercatino Magnifico di Cavalese nel giardino della Magnifica Comunità di Fiemme. Le feste natalizie sono così riscaldate da un romantico mercatino a lume di candela con prodotti tipici e artigianali, concerti, spettacoli folcloristici, mostre e laboratori d’arte.
Dal 7 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015, dai vicoli di Tesero, dai cortili, dalle finestre, dalle stalle e dalle cantine si affacciano cento presepi artigianali, illuminati fino alle 23. L’evento Tesero e i suoi Presepi propone anche rievocazioni di antichi mestieri, esposizioni e momenti di folclore.

FIS Tour de Ski – Cross Country World Cup
10 – 11 gennaio 2015

Stadio del Fondo Lago di Tesero – Final Climb Alpe Cermis.
Sabato 10 e domenica 11 gennaio 2015 arriva il 9° Tour de Ski, valido come gare di Coppa del Mondo di Sci di fondo. Fra le numerose feste di contorno, un Tour del Gusto invita i tifosi a bordo pista a degustare prodotti tipici mentre i campioni in gara arrancano sulla mitica salita finale (Final Climb Alpe Cermis).
www.fiemmeworldcup.com

42° Marcialonga
25 gennaio 2015

Granfondo internazionale, in tecnica classica, che si snoda per 70 km fra le Valli di Fiemme e Fassa. Migliaia di “bisonti”, come viene scherzosamente chiamato il popolo dei marcialonghisti, da Moena raggiungeranno a Cavalese, transitando per Canazei, Predazzo, Lago di Tesero e lungo quell’ultima rampa in località Cascata, che spesso fa selezione prima dell’arrivo. La storia della Marcialonga è praticamente la storia dello sci di fondo in Trentino e in Italia.
www.marcialonga.it

FIS Nordic Combined World Cup
31 gennaio – 1 febbraio 2015

Stadio del Salto Predazzo – Stadio del Fondo Lago di Tesero.
Sabato 31 gennaio e domenica 1° febbraio torna la Coppa del Mondo di Combinata Nordica, dopo due anni dall’evento iridato. Chi saranno i nuovi campioni dei trampolini e delle piste di Fiemme? Sabato sera la Winterfest farà da contorno a questo grande evento.
www.fiemmeworldcup.com

18° DOLOMITI SKI JAZZ
7 – 14 marzo 2015

Sotto il sole primaverile, gli scorci più seducenti della Val di Fiemme fanno da cornice a uno dei festival musicali più importanti dell'arco alpino. È il “Dolomiti Ski Jazz”, un originale appuntamento che abbina la passione per la musica a quella per lo sci. I più amati jazzisti europei accanto a jazzisti americani di fama mondiale riverseranno sulle piste da sci della Val di Fiemme, nei pub e nei teatri le note del 18o Dolomiti Ski Jazz.
In una formula collaudata, per otto giorni vanno in scena concerti e jam session, a ridosso delle stazioni sciistiche e nei principali centri abitati. Malghe, rifugi, baite, pub e locali notturni ospitano le magiche note del jazz. La musica nera nata a New Orleans va quindi a sposarsi con panorami bianchissimi, in un connubio suggestivo e affascinante. www.dolomitiskijazz.com