Select Page

In anticipo rispetto alle passate stagioni, quando la Extrem Marathon andava usualmente in scena nel mese di settembre (troppo freddo in quota), la Val Gardena ospita nuovamente la regina delle corse in montagna. Domenica 30 luglio, lungo i 19,1 km del tracciato di gara, sono attesi centinaia di podisti delle alte quote: d’obbligo, per affrontare le fatiche del percorso, un allenamento doc.



La gara scatterà alla e ore 10.00 dalla Piazza Rezia ad Ortisei. Da qui i concorrenti toccheranno vari punti topici: il Col de Puciacia (1.400 m, 3 Km), Jënder (1.570 m, 6 Km, punto di ristoro), Ciancel (1.760 m, 9,5 Km), Col Marisana – Strënc (1.740 m, 12 Km, punto di ristoro), Plan de Sosaslonch (1.980 m, 13,6 Km), Rifugio Comici (2.153 m, 14,7 Km, punto di ristoro), Rifugio Passo Sella (2.176 m, 16,8 Km, traguardo per il “short track”).

Il traguardo finale si trova presso il Rifugio Toni Demetz, a quota 2.685 m. Chi arriverà sin lassù avrà percorso 19,1 km per complessivi 1.525 metri di dislivello.



La Val Gardena Extrem Marathon è inserita nel circuito della corse in montagna „Skyrace”, che devono avere una lunghezza minima di 19 km, un dislivello di minimo 1.000 m e almeno il 50% del tracciato deve trovarsi al di sopra dei 1.900 m di altitudine. La competizione gardenese è al secondo posto in Alto Adige per quanto riguarda il dislivello, dopo la gara di corsa in montagna di Fié.



Come ogni anno i concorrenti saranno suddivisi in più categorie, maschili e femminili. Chi non vorrà percorrere l’intero tracciato, potrà scegliere la formula “short track”, terminando la propria gara al Rifugio Passo Sella, dopo 16,7 km. Gli atleti saranno guidati lungo il percorso di gara da un segnaletica chiara e ben distribuita, costituita da insegne rosse e bandierine variopinte.



Un po’ di storia

La Extrem Marathon è stata proposta per la prima volta nel lontano giugno del 1961, ad un anno dalla inaugurazione della cabinovia che porta alla Forcella Sassolungo. Le prime edizioni sono state organizzate dal CAI sez. Val Gardena, con il Presidente di allora Zenz Demetz. Oggigiorno la gara è organizzata dal club locale “Atletica Gherdëina”. Il tracciato è mutato rispetto a qualche decennio fa: il cambiamento più importante consiste nel fatto che la corsa ora è interamente in salita, visto che tanti atleti non amano le discese.



Gli atleti in gara

Molti specialisti di corsa in montagna hanno già confermato la loro partecipazione. Tra di loro: i fratelli Andrea e Marco Agostini, Michele Tavernaro, Jonathan Wyatt(Campione del Mondo), Martin Cox (vincitore della scorsa edizione), John Brown, Josef Wachter (Campione Austriaco di corsa in montagna), Claudio Cassi (vincitore 5. Val Gardena Ciasp), Antonio Molinari (pluricampione del Mondo). In campo femminile: Ellen Schöner (Campionessa tedesca), Annamaria Garelli, Paola Romanin (vincitrice edizione scorsa) e Lara Bonora (vincitrice 5. Val Gardena Ciasp).



Montepremi e premiazione

Il montepremi della Val Gardena Extrem Marathon supera € 4.500,00. Ogni partecipante otterrà un pacco gara con diverse sorprese, ed un buono pasta da spendere presso il Rifugio Toni Demetz o il Rifugio Passo Sella dopo la gara.

La premiazione si svolgerà domenica 30 luglio 2006 alle ore 14.00 presso il Rifugio Passo Sella. Dopo la gara gli atleti potranno scendere in ovovia, e se avranno bisogno, saranno portati in pullman fino ad Ortisei.



Le iscrizioni

Gli atleti possono aderire alla manifestazione entro sabato 29 luglio 2006, ore 12.00 presso l’Associazione Turistica S. Cristina (tel. 0471 777800, fax 0471 793198, e-mail), o presso l’Atletica Gherdëina che organizza la gara (tel. 339 8427529 o e-mail).

E’ sufficiente compilare il modulo d’iscrizione (che può tra l’altro essere scaricato dal sito valgardena.it), e versare la somma di € 25,00 sul seguente c/c bancario della Cassa Raiffeisen di Selva Gardena. ABI 08238 CAB 58890 c/c 000300025429. Coloro che si iscriveranno domenica mattina dovranno pagare una quota pari a € 30,00.



Info turistiche

Consorzio Turistico Val Gardena

Tourismusverband Gröden

Str. Dursan 78/bis

I-39047 S. Cristina/St. Christina (BZ)

Tel.: (0039) 0471 792277

Fax: (0039) 0471 792235

email

www.valgardena.it