Select Page

Il 16 luglio 206, a Curon Venosta (BZ), prenderà il via la diciassettesima edizione della manifestazione podistica Giro Lago di Resia, che sarà indirizzata interamente sull’aspetto ‘ecologico’, con piatti e bicchieri non gettati dopo l’utilizzo ma lavati e riciclati, carne accuratamente scelta dal macellaio di paese.

I concorrenti raggiungeranno lo start in pulmann, per evitare l’uso delle automobili private. Il cibo, come accennato, sarà interamente ‘locale’, con succo di mela biologico del territorio altoatesino; persino le classiche banane importate dal sud America verranno lasciate da parte, un panettiere preparerà appositamente per i runners delle barrette con grano locale, s’inviterà inoltre ad utilizzare i servizi di raccolta differenziata, ci saranno delle ‘isole’ ove la gente potrà tranquillamente gettare i propri rifiuti, dando un contributo totale all’ambiente.

Nel frattempo, in attesa dell’evento green, le iscrizioni hanno già toccato quota 2000 concorrenti; al via, presumibilmente, si sfiorerano i 4000 partecipanti, per la gioia del comitato organizzatore dell’Asv Rennerclub Vinschgau Raiffeisen.

Il programma che farà da contorno alla competizione di 15.3 km attorno al Lago di Resia con partenza da Curon Venosta nei pressi del campanile storico a 1.450 metri di quota sarà ricco d’iniziative, come la fiera del contadino, l’animazione per i bambini coinvolti anche nella “Corsa delle Mele”, e la sagra gastronomica nel ‘tendone delle feste’, realizzato appositamente per l’occasione.

Il programma del Giro Lago di Resia del 16 luglio comprenderà anche sfide per Nordic Walkers, per atleti disabili ed una particolare corsa Smovey con gli ‘anelli’. La quota d’iscrizione rimarrà stabile a 32 euro fino al 10 luglio, e chi si iscriverà potrà inoltre usufruire di uno speciale sconto in vista della prima edizione della Stelvio Marathon del 17 giugno 2017, fissata a 70 euro anziché a 90 euro. Una corsa all’avventura sul secondo passo più alto d’Europa, per percepire la sensazione di una Val Venosta primordiale e farsi accompagnare da paesaggi naturali e culturali mozzafiato, fino ad arrivare ai 2757 metri d’altitudine.

Al Giro Lago di Resia corridori di tutta Europa si daranno appuntamento per gareggiare in alcuni fra i paesaggi più belli di tutto l’Alto Adige, e quest’anno i concorrenti parteciperanno anche per raggiungere un nobile fine, ovvero il Mila Charity Run, per ogni runner che passerà sotto l’arco “Mila”, al km 14, la Cooperativa Mila donerà 1 euro al Fondo di solidarietà contadina. Run More-Help More!

Info: www.girolagodiresia.it

Il video del ventennale