Select Page

Il problema è uno solo: quale bus prendere e a che ora per raggiungere le piste da sci? Nella zona turistica di Villach hanno risolto il problema con la carta della mobilità, che contiene tutte le informazioni necessarie per utilizzare gli skibus e sarà disponibile all'apertura della stagione sciistica.

Gratis alla Gerlitzen e al Dreiländereck. Gli skibus della Gerlitzen collegano tutte le località del lago di Ossiach (Ossiach, Steindorf, Bodensdorf, Sattendorf, Annenheim) e l’area di Villach con la stazione di partenza della cabinovia Kanzelbahn. E per di più sono completamente gratuiti. Un altro skibus, sempre a costo zero, trasporta i turisti da Villach alla zona sciistica del Dreiländereck. “Gratis dalla città alle piste”, questo è il motto di un turismo intelligente, sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Ferrovie e bus postali. Oltre agli skibus sono sempre in servizio i bus postali (a pagamento) che, per esempio, portano fondisti, sci alpinisti ed escursionisti nel parco naturale del monte Dobratsch e sul Verditz, ma c’è anche la linea ferroviaria da Villach ad Annenheim. La stazione di Annenheim dista solo due passi dalla partenza della cabinovia (Kanzelbahn) della Gerlitzen. Grazie a questa linea, si può tranquillamente partire in treno dall’Italia per una settimana bianca all’insegna del turismo sostenibile nel pieno rispetto dell’ambiente!

Gli orari di partenza e arrivo e le fermate sono riportati nella menzionata carta della mobilità (Mobilitätslandkarte), che si può richiedere presso l’ufficio turistico oppure scaricare dal sito internet.

Altri video:
zona sciistica del Dreiländereck