Select Page

Dopo l’appuntamento del 12 e 13 febbraio scorsi, i biathleti ritorneranno in gara nello stadio di Martello – Val Martello (BZ) – l’11 e 12 dicembre 2010 per una gara individuale di 15 e 20 km (femminile e maschile) e per una competizione sprint sulla distanza dei 5 e 10 km che si disputerà la domenica.

Nel biathlon, la IBU Cup è stata introdotta nella stagione sportiva 2008/2009 in sostituzione della obsoleta Coppa Europa, ed ora si integra con la Coppa del Mondo alla quale hanno accesso i migliori biathleti in classifica dei vari periodi prefissati.
Non è una caso che la federazione internazionale, fin dalla nascita del nuovo circuito, abbia inserito la Val Martello come tappa fissa: il centro biathlon altoatesino dispone di 12 km di piste e di un poligono tra i più moderni ed apprezzati d’Europa, ma soprattutto grazie all’altitudine della zona, 1.700 metri, la garanzia della presenza di neve è elevata.
Gli organizzatori capeggiati da Georg Altstätter stanno già lavorando per questo nuovo evento e, appena le condizioni del tempo lo permetteranno, predisporranno i cannoni per la produzione della neve programmata, in caso ve ne fosse necessità.

Altri appuntamenti: la settimana successiva all’evento internazionale, il 18 e 19 dicembre, la Val Martello ospita una prova di Coppa Italia; il 3 gennaio e il 13 febbraio due prove di Coppa Alto Adige; il 19 e 20 febbraio il Campionato Italiano Ragazzi sempre per quanto riguarda il biathlon. A chiudere la stagione ci sarà la Coppa del Mondo di scialpinismo, in programma il 6 marzo.