Select Page

Sotto l'attenta organizzazione curata dall’ASD Mera Athletic Club, il prossimo 20 luglio, il campionissimo della corsa in montagna Marco De Gasperi proverà a superarsi. "La Chiavenna – Lagünc" sottolinea il responsabile del comitato organizzatore Nicola Del Curto "è una gara a crono molto ripida su mulattiera, che si sviluppa su una lunghezza di 3298m. Ben si presta quindi a un tentativo di record mondiale".

Lo sviluppo verticale della gara è stato rilevato attraverso un preciso studio tecnico, che ne ha certificati gli effettivi 1000 metri. Alla partenza e all’arrivo sono stati posizionati dei cippi che lo definiscono una volta per tutte e, dopo la dovuta supervisione Fidal, è stato ottenuta anche l’ulteriore certificazione federale.

Domenica 20 luglio alla Chiavenna – Lagünc vincerà l’atleta più forte. I favori dei pronostici vanno di diritto al sei volte iridato e attuale detentore del record mondiale Marco De Gasperi, ma nella starting list ci saranno altri fotri atleti, in grado di competere con il fortissimo skyrunner.

Da non dimenticare che alla kermesse sportiva sondriese farà da cornice la festa di un’intera frazione: "Rispetto alle precedenti edizioni" comunicano gli organizzatori "la gara è stata appositamente anticipata, al fine di non avere concomitanze di calendario. E’ stata anticipata pure la consueta festa dell’alpeggio che inizierà al termine della crono scalata. Se il record mondiale dovesse cadere, sarà festa doppia".