Select Page

Alla fine di uno degli slalom più combattuti e sofferti della stagione, a prevalere è stato il germanico Linus Strasser, artefice di una seconda manche meravigliosa. Secondo gradino del podio per Atle Lie Mcgrath. Manuel Feller terzo, dalla 28.a piazza della run di apertura.

Grande seconda manche per Alex Vinatzer – 2° miglior tempo – che risale dalla 21.a alla 5.a posizione finale, a soli 4/100 dal podio. Bravo Tommaso Sala, 7° al termine.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

Nella seconda sono usciti i primi due della manche di apertura, vale a dire Giuliano Razzoli e Kristoffer Jacobsen. Quest’ultimo, al comando della prima sessione, ha inforcato alla terza porta, mentre l’azzurro è uscito a metà tracciato, inforcando in una insidiosa porta doppia che è costata la gara anche ad altri atleti.

Lo start della seconda manche è previsto per le ore 20:45. Al temrine della prima run, a guidare la classifica provvisoria è lo svedese Kristoffer Jacobsen con 54/100 di vantaggio su uno strepitoso Giuliano Razzoli. Tera piazza parziale per il norvegese Lucas Braathen, distaccato di 67/100. Perfette le condizioni del manto nevoso.

La pista Planai di Schladming, sulle Alpi austriache, ospita la classica Night Race, lo slalom speciale maschile in notturna della Coppa del mondo di sci alpino. Lotta all’ultimo centesimo tra Clement Noel, Henrik Kristoffersen, Manuel Feller, Dave Ryding e naturalmente gli italiani Alex Vinatzer e Giuliano Razzoli, in cerca di podio. Seconda manche dalle ore 20:45.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

Prima manche ore 17:45

Share This