Select Page

Nortec Winter Trail 2023: il circuito di corsa in montagna invernale ha vissuto la finalissima tra le montagne di Tarvisio. Archiviate le due tappe lombarde e quella veneta di Cortina, sono stati incoronati i vincitori su un tracciato disegnato alle pendici Monte Mangart. La gara di sabato 11 marzo è stata prova unica di Campionato nazionale Csen di specialità.

CRONACA DELLA GARA

Il lecchese Luca Del Pero sigla uno storico poker e sbanca a Tarvisio vincendo gara, titolo Nazionale Csen e circuito. Al femminile la sondriese Elisa Sortini vince tappa finale e il titolo, ma ad aggiudicarsi il primo posto a suon di podi nel ranking in rosa del Nortec Winter Trail Running Cup powered by Scarpa è Gaia Bertolini.

Numeri sempre importanti per la Tarvisio Winter Trail, 350 i concorrenti che si sono dati appuntamento alle pendici del Monte Mangart per correre la gara ancora una volta chiamata a scrivere la classifica definitiva del circuit podistico più cool dell’inverno.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

foto credits G.Meneghello

A decretare  re e regina di questo challenge che prevedeva 4 tappe tra Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, un bel tracciato da 15 Km con 780 md+. Superato un anello di 5 km molto veloce, ma reso muscolare dalle alte  temperature che hanno appesantito la neve, gli atleti sono ripassati in zona partenza per poi risalire la sponda del Monte Mangart e toccare i 1.380 m del Rifugio Zacchi. Da qui la tenuta dei loro ramponcini è stata messa alla prova su  una discesa molto tecnica che in circa 4 km li ha riportati al traguardo.

La gara maschile si è vissuta sul testa a testa tra Luca Del Pero, reduce da tre successi in altrettante gare, e il talentuoso  runner sloveno Timotej Bečan. Nella fase saliente Del Pero ha innestato il turbo presentandosi in solitaria al traguardo con crono di 1h08’58”. Seconda piazza per Bečan(1h09’09”), mentre terzo si è piazzato Raffaele Teza. Bene anche Francesco Lorenzi 4° e Marco De Gasperi 5°.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

foto credits G.Meneghello

Al femminile una sola donna la comando. L’azzurra di corsa in montagna Elisa Sortini ha confermato i pronostici della vigilia aggiudicandosi gara e titolo Csen di specialità in 1h24’08”. Secondo posto che le è valsa la leadership nel circuito per Gaia Bertolini (1h28’04”), mentre terza si è piazzata Michela Gritti. Nelle posizioni che contano Micaela Mazzucca e Franziska Zuder.

Non solo gara a Tarvisio. La finale del circuito si è conclusa con la consueta premiazione e una gran festa in centro con musica dal vivo che ha riscosso un notevole successo.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

TUTTE LE CLASSIFICHE

FOTO GALLERY CREDITS G.MENEGHELLO

 

Share This