Select Page

Gli alpinisti Gérard Ottavio, 40 anni, presidente delle guide alpine del Cervino e Joel Déanoz, 36 anni, direttore della scuola di sci di Breuil-Cervinia, hanno perso la vita sul Cervino (4478 m.).

Partiti da Cervinia ieri – mercoledì 6 ottobre – la sera non erano rientrati; subito è scattato l’allarme. Stamani mattina, il soccorso alpino valdostano ha effettuato un sorvolo nella zona, avvistando e recuperando i due corpi, subito elitrasportati ad Aosta.

“Stavano affrontando la Via Deffeyes, considerata una delle più impegnative del Cervino con 4-5 ripetizioni finora realizzate”, riferisce Lucio Trucco, responsabile del soccorso alpino della zona, che prosegue: “l’incidente si è verificato a 3.900-4.000 metri. I corpi sono stati recuperati a 3.600 metri di quota, per una caduta di alcune centinaia di metri. Probabilmente una caduta di sassi la causa dell’incidente”.

Breuil-Cervinia è profondamente colpita da un lutto che ha strappato alla comunità due protagonisti della vita cittadina; ragazzi brillanti, amanti della montagna, che avevano seguito, per tutta la vita, il loro amore per lo sport in quota, facendone una professione.