Select Page

Thomas esulta per il suo titolo Lugano, domenica 31 Agosto 2003, si, proprio anno 2003. Si corrono i primi Campionati del Mondo di Mountain Bike specialità Marathon. 14 anni prima, a Durango ( Usa ) si svolsero i primissimi Campionati del Mondo di Mountain Bike XC. Generalmente in ogni sport se si scorrono le classifiche di due competizioni così lontane nel tempo tra loro, risulta impossibile trovare atleti che abbiano partecipato ad entrambe ( a meno che si tratti di padre e figlio ).

Ebbene nel 1989 la gara fu vinta da Ned Overend ( Specialized ) ; al secondo posto si classificò uno svizzero tesserato dal Team Ritchey : Thomas Frischknecht.

Passano 14 anni e a Lugano appunto domenica 31 Agosto 2003 chi sale sul gradino più alto del podio ? lo svizzero Thomas Frischknecht. Suo figlio ? No ! proprio lui.

In effetti nel 1996 Frischi vince la sua prima maglia iridata ma gliela passa un francese che ariiva primo e poi dichiara di avere fatto uso di Epo; quindi Frischi era arrivato secondo.

Ora, le mie considerazioni sono due. La prima è l’ammirazione verso un vero Campione che a 32 anni e dopo 14 di sport agonistico al massimo livello ( Frischi corre anche nel Ciclocross ) vince un titolo Mondiale. A onor del vero Frischi era secondo a 1 minuto dal tedesco Dietsch ( Team Motorex Bianchi ) che si ritirava per foratura; ma questa è Mountain Bike.

Mi chiedo invece quanto sia cresciuta la Mtb agonistica in questi anni. Pochissimo se a vincere un titolo mondiale è lo stesso che arrivò secondo al primissimo Campionato 14 anni fa !!!!!!!

E al secondo posto ? Bart Brentjens , medaglia d’oro all’Olimpiade di Atlanta ( 1996 )



Medidate gente medidate…..