Select Page

Le iscrizioni all’edizione per l’anniversario della Gran Fondo Val Casies 2013 stanno procedendo a pieno ritmo. Poiché, il prossimo febbraio, ogni partecipante potrà prendere parte anche ai  “Campionati Europei Ski-Maraton”, ci stiamo avvicinando a un nuovo record di adesioni. Questa manifestazione, infatti, sta diventando sempre più internazionale, aspetto confermato dal 60% delle iscrizioni pervenuteci da concorrenti stranieri. Affezionati fan della Gran Fondo sembrano essere norvegesi e svedesi, dato che gli iscritti di queste due nazioni sono ben 300. Per garantirsi un posto alla linea di partenza, consigliamo a tutti gli interessati di effettuare la propria iscrizione all’evento di quest’anno con un certo anticipo rispetto al solito.

Natale è alle porte , rinnovando il consueto “stress da regali”!  Un’idea originale è certamente l’iscrizione alla “Gran Fondo Val Casies del Giubileo”, riservata non solo agli atleti professionisti e più allenati, ma anche agli appassionati del fondo che possono godersi l’atmosfera di questa gara aderendo al gruppo “Just for Fun”, senza misurazione del tempo e piazzamento in classifica.

Facilitazione nel rilascio del certificato medico
Le disposizioni di legge emanate recentemente hanno stabilito che, per la partecipazione alle maratone sugli sci, a partire dalla stagione invernale 2012/13, può essere presentato il “certificato di idoneità fisica” (D.M. 18.02.82) o il “certificato di stato di buona salute” (D.M. 30.01.83), rilasciato dai medici di medicina generale – un grande vantaggio sia organizzativo che economico per i concorrenti. Pertanto, ai fini dell’iscrizione sono necessari:

  • il codice di una tessera FISI valida oppure
  • un certificato valido di idoneità fisica (D.M. 18.02.82)
  • oppure un certificato di stato di buona salute (D.M. 30.01.83)