Select Page

Nato con lo scopo di diffondere su larga scala le basi della sicurezza nel Freeride, il progetto Freeride Safety Clinic unisce le specifiche conoscenze delle Guide Alpine Pro Rock all’esperienza sul campo dei rider di Mysticfreeride, nell’organizzazione di veri e propri “weekend didattici” durante i quali sarà possibile apprendere tutto il necessario per affrontare al meglio le discese fuori pista. Un metodo attivo che permette di afrontaree tutte le variabili importanti per la preparazione di una discesa fuori pista, analizzando i punti critici di sicurezza per ridurre al minimo i fattori di rischio.

Il corso è rivolto a sciatori alpinisti, freerider ski e snowboard con buona esperienza in ogni condizione di neve. La prima tappa di Engadin St Moritz-Diavolezza (18-19 dicembre 2010) è stato un successo per gli iscritti e gli organizzatori. Le prossime date in programma:

  • 5/6 febbraio Breuil-Cervinia
  • 5/6 Marzo Madonna di Campiglio

I partecipanti impareranno le modalità di procedura di autosoccorso in valanga, la ricerca con l’A.R.T.V.A., l’utilizzo di sonda e pale, il corretto utilizzo di una corda per superare in sicurezza i tratti di terreno pericolosi, le tecniche per percorrere i tratti di pendio ripidi assicurati, la valutazione del terreno e del manto nevoso.

Il progetto Freeride Safety Clinic rientra nel calendario Snow Safety Days, coordinato da Mammut in tutta Europa. L'azienda svizzera Mammut, da sempre impegnata nella prevenzione degli incidenti in montagna, ha trovato in Mysticfreeride un partner ideale per sviluppare il suo programma di educazione alla sicurezza in Italia, studiato ad hoc sulle esigenze del Freeride.Durante il corso sarà inoltre possibile effettuare test gratuiti delle attrezzature messe a disposizione da SCOTT, MOVEMENT e VOLKL e alla fine di ogni corso verranno assegnati ad estrazione numerosi gadget delle stesse aziende sponsor.