Select Page

la copertina del nuovo testo dedicato alla celebra gara camuna di corsa in montagnaCórteno Golgi, 8 aprile 2003 S’intitola “Sentiero 4 Luglio, quando l’amore si fa corsa” il bel libro storico-fotografico preparato dagli organizzatori della Maratona del Cielo, lavoro che impreziosisce il celebre evento sportivo dell’alta montagna camuna, giunto quest’anno al traguardo mondiale.

Come infatti già anticipato dal calendario ufficiale della FSA (Federation for Sport at Altitude), dal sito Internet www.cortenogolgi.it/sport (in fase di restyling) e dal volantino che l’organizzazione tutta volontaristica di patron Giacomo Salvadori ha per tempo spedito a centinaia di atleti italiani e stranieri, quest’anno la SkyRace Sentiero 4 Luglio – 9° Trofeo Davide andrà in scena domenica 6 luglio – sarà parte del Campionato del Mondo di Skyrunning 2003. Per la precisione la terza di sette prove in 6 Paesi di 3 continenti. Non bastasse questo, sarà anche gara del Circuito di Campionato Italiano.

Una serie di novità dunque, che si aggiungono al nuovo marchio coniato per l’occasione e ad alcuni particolari organizzativi non secondari della massacrante maratona d’alta quota attraverso le Orobie dell’alta Valcamonica, a sfiorare Valtellina e Valle di Scalve. Scontata la disputa dell’ormai già tradizionale maratonina della Val Brandét, aperta anche alla categoria m/f Juniores, sono da registrare le novità della posticipazione di un’ora del tempo massimo al traguardo per poter ottenere l’inserimento in classifica (dalle 14:30 alle 15:30) e l’aumento del montepremi complessivo a buoni valore di 20.580 euro, più i due Trofei Davide, con riconoscimenti in b. v. fino al 25° uomo e fino alla 10ª donna (in proporzione, vista la partecipazione delle rappresentanti il gentil sesso di circa 1/10 rispetto ai maschi, sono più premiate queste).

Skyrunner lungo il Sentiero 4 Luglio sopra il Lago Pìcol di Córteno Golgi - Alta Valcamonica (foto Mauro Casalini)Il sostanzioso montepremi – merito anche dell’apporto di affezionati sponsor come Habitat Legno, Cavagna, Banca di Valle Camonica e altri – è messo a disposizione dei concorrenti nonostante il mantenimento delle precedenti quote d’iscrizione, quote che vanno dai 31 euro per gli Juniores (compreso iscrizione gara con diritto a k-way e pettorale, gadget e pranzo di chiusura) ai 70 euro per i Seniores (compreso iscrizione gara con diritto a cena, 1 pernottamento e prima colazione, k-way e pettorale, gadget e pranzo di chiusura). Altra novità nel segno del fair play e dell’apertura al maggior numero possibile di partecipanti da tutto il mondo, è la prevista restituzione del 50% della somma versata a quanti eventualmente, pur essendosi iscritti, non potessero per qualche motivo partecipare. Confermati percorsi, regolamento e limiti d’iscrizione.

Giacomo Salvadori & C. stanno dunque facendo di tutto per celebrare degnamente il 5-6 luglio prossimi il raggiungimento di due prestigiosi traguardi: il decennale dell’evento sportivo (come noto ci fu nel ’94 un’edizione che non viene conteggiata, con la corsa in solitaria di Adriano Salvadori) e il sospirato inserimento nel circuito di Campionato del Mondo, pienamente meritato dalla Maratona del Cielo e da quanti vi hanno creduto e collaborato con passione e abnegazione in questi primi dieci memorabili anni.

L’uscita di “Sortilegi” (100 pagg.) è prevista a fine aprile, allegata a La Rivista del Trekking, mentre a inizio maggio è in programma la conferenza stampa di presentazione presso il Broletto di Brescia, sede dell’amministrazione provinciale.

Sono già iscritti a oggi circa 30 atleti, maschi e femmine, tra i quali ben 11 Spagnoli, compreso il campione del mondo 2002 Agusti Roc.



Programma

Sabato 5 luglio 2003

– 14/18: Ritrovo c/o Oratorio parrocchiale di Santìcolo per conferma iscrizioni e consegna materiali gara. I bastoncini da trasportare in loc. Val Rösa dovranno essere consegnati dagli Atleti all’Organizzazione al momento del ritiro dei materiali gara

– 20.30: Briefing con Atleti, Stampa e Tv

Domenica 6 luglio 2003

– 06.15: Ritrovo partenza presso Piazza Venturini a Córteno Golgi e firma foglio di partenza

– 06.45: Partenza in contemporanea gare categoria femminile

– 07.30: Partenza in contemporanea gare categoria maschile

– 08,00: Inaugurazione Museo Camillo Golgi in Via Brescia (100 m. dal luogo di partenza della gara – DA CONFERMARE)

– 09.30: Arrivo previsto primo Atleta mezza maratona

– 10.00: Santa Messa nella chiesa di Santìcolo

– 11.45: Arrivo previsto primo Atleta maratona

– 13.00: Pranzo presso campo sportivo di Santìcolo (aperto a tutti)

– 16.30: Premiazioni in Piazza Venturini a Córteno



Info:

Salvadori Giacomo

Tel. 348 7834955

Phone +39 335 6819403

Fax 0364-740011 + 74337

Salvadori Adriano, Tel. 0364-74831

sito internet

E-mail