Select Page

Pare fossero più di 40 mila i volti rattristati a Zagabria in occasione dello slalom femmnile di Coppa del Mondo del 20 gennaio 2005. La beniamina di casa Janica Kostelic non ha finito neanche la prima manche ed è cosa umana: voler far bene a tutti i costi davanti al pubblico di casa aumenta molto la tensione, non sempre sfruttabile al meglio in termini di prestazione.

E per una Kostelic triste, una Tanja Poutiainen che sorride tornando in testa alla classifica generale grazie al successo ottenuto a Sljeme. A soli 7 centesimi è arrivata la seconda classificata, Kristina Koznick. Schild Marlies al terzo posto.



Le altre atlete di casa raccolgono le briciole: Nika Fleiss e Ana Jelusic, rispettivamente ottava e nona, fanno comunque la loro bella figura e consolano in parte il pubblico deluso.

Ancora più deluso – sempre che sia possibile – il pubblico italiano: le azzurre in rosa ancora una volta non brillano. Meglio di tutte Manuela Moelgg, quattordicesima; Nicole Gius sedicesima e Annalisa Ceresa ventireesima.



Risultati Slalom

Sljeme, 20.01.05



1 Poutiainen Tanja

2 Koznick Kristina

3 Schild Marlies


4 Hosp Nicole

5 Nef Sonja

6 Schleper Sarah

7 Borssen Therese

8 Fleiss Nika

9 Jelusic Ana

10 Stiegler Resi