Select Page

L’avventura olimpica della nazionale italiana di pentathlon moderno è partita Torgnon, nella Comunita’ Montana del Monte Cervino, piccola località scelta come ‘palestra’ pre olimpica dalla squadra. La scelta della Valle d’Aosta ha preso il via dalla Federazione italiana pentathlon moderno (FIPM), in accordo però con la Regione autonoma Valle d’ Aosta ed in particolare con l’Assessorato regionale al turismo, sport, commercio, trasporti e affari europei. Torgnon, dunque, per l’ultimazione della preparazione atletica della squadra che presto sarà di scena ad Atene in occasione dei giochi olimpici. Si tratta anche di un notevole ritorno di immagine per la località e la regione stessa, che sarà altresì sponsor della squadra.

Tiro, nuoto, scherma, equitazione e corsa saranno allora le discipline in cui i nostri azzurri si dovranno cimentare nella speranza di “mettere all’ingrasso” il medagliere azzurro: Sara Bertoli, Giulia Cafiero, Claudia Corsini, Enrico Dell’ Amore, Federica Foghetti, Giuseppe Liso, Stefano Pecci, Alessia Pieretti, Federico Simonetti, Andrea Valentini. Sono questi i nomi dei nostri portacolori. In bocca al lupo!

fonte: ansa VdA