Select Page

Musica nelle Orobie 2013 si è svolta domenica mattina all'Alpe Magnolta (1900 mt.) di Aprica. Una solenne giornata all'aria aperta, condita di sole, aria fresca, grande musica magnificamente eseguita e pranzo al sacco o al Ristoro Aprica in compagnia.

Non le parole di Don Augusto alla Messa, non quelle del presidente della sezione CAI Aprica Marco Negri, non quelle del primo cittadino Carla Cioccarelli e nemmeno quelle del suo vice Bruno Corvi, dell'assessore Francesco Cioccarelli (facente anche le veci del presidente CM), del presidente del Parco Orobie Walter Raschetti, dell'ex sindaco di Limbiate Antonio Romeo e dei rappresentanti dell'Orchestra Filarmonica Corrado Rinaldi: nessuno di loro è stato eloquente quanto Natura & Musica, mirabilmente fuse in questo angolo di paradiso terrestre (qualcuno lo ha proprio definito tale). Fatto sta che il connubio ha recato fortissime emozioni alle mille e più persone presenti sul grande prato al cospetto del Torena, del Lago Belviso, del Monte Filone e delle più lontane Alpi Retiche.

Menzione speciale per il presidente CAI, che nel suo messaggio ai consoci CAI e ai presenti ha avuto begli accenti, in particolare parlando del ricostruendo Rifugio Valtellina e degli elevati fini del sodalizio. Anche il primo cittadino, pur non riuscendo a tacere un giustificato accenno polemico contro il Governo, ha ricordato progetti importanti, come ad esempio la prossima realizzazione del percorso per mtb Magnolta-Veneròcolo. Uno stentoreo vicesindaco ha, infine, precettato tutti per il suo concerto dedicato a Giuseppe Verdi, in programma sabato 27 luglio prossimo presso il santuario di Maria Ausiliatrice a San Pietro, di cui domenica 21 è stato servito un ghiotto antipasto. La parola alle immagini.

Il programma eseguito, esclusi i bis:

Orchestra Filarmonica Città di Limbiate “CorradoRinaldi”
Intermezzo
da: KARELIA SUITE Op. 11 di Jean Sibelius
Sinfonia
da: NABUCCO di Giuseppe Verdi
Preludio atto I
da: LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi
Gloria all’Egitto!
da: AIDA di Giuseppe Verdi
As Time Goes By!
(H. Hupfeld)
Vorrei che fosse Amore
(A. Amurri – B. Canfora)
I'm Beginning To See The Light
(D. George – J. Hodges – D. Ellington – H. James)
Io che Amo solo Te
(Sergio Endrigo)