Select Page

Il 30 gennaio 2011 scatta la Marcialonga 2011 e nelle valli trentine di Fiemme e Fassa sale l'attesa, per un evento che si celebra da ben 40 anni. Era il 7 febbraio 1971 quando oltre mille concorrenti presero il via dalla piana di Moena, dando vitta alla prima edizione di un evento mondiale.

Da allora i motori della Marcialonga hanno ruggito sempre più forte, con sole tre sospensioni della gara nel ’75, ’89 e ’90 – ecco perché quella del 2011 sarà in definitiva la 38.ma edizione – e un crescendo di campioni e appassionati di fondo che hanno segnato la storia di questa disciplina in Italia e in Trentino particolarmente.

Tra meno di venti giorni nelle valli di Fiemme e Fassa sono attesi 7.200 concorrenti che si daranno battaglia lungo i 70 km di percorso, da Moena a Cavalese, con la variante light di 45 km che si chiuderà come sempre a Predazzo. Sarà il nuovo record assoluto di presenze, oltre la metà straniere.

In questi giorni, come nel corso delle ultime settimane, gli impianti per l'innevamento artificiale stanno producendo neve in grandi quantità: "Grazie alle basse temperature" fanno sapere dal quartier generale di Predazzo "si è “sparato” alla grande e ad oggi sono stati prodotti oltre 90.000 metri cubi di neve, in parte già utilizzati per preparare ben oltre metà pista, 50 dei 70 chilometri".

“Per realizzare la pista Marcialonga – afferma il presidente del comitato Alfredo Weiss – ci serve una grande quantità di neve. Noi stendiamo un manto di 40 cm di neve, che una volta pressata si riduce a 30 cm, la pista è larga in media 4,5 metri e con lo “sfrido” ai bordi significa che per ogni metro lineare di pista ci servono 2 metri cubi di neve. E abbiamo 70 km da preparare”.

Il lungo week-end della Marcialonga 2011 prenderà il via sabato 29 gennaio allo stadio di Lago di Tesero con la Marcialonga Stars (ore 13,30), una gara con sci o racchette da neve a scopo benefico riservata ai vip, in collaborazione con la Lega per la lotta ai Tumori. Seguirà (ore 14,30) la MiniMarcialonga con i minifondisti dai 6 ai 12 anni. Alle 18,00 il palazzo storico della Magnifica Comunità di Fiemme a Cavalese ospiterà la cerimonia ufficiale di apertura, nell’anno delle celebrazioni dei 900 anni dalla fondazione della stessa.

La Marcialonga 2011 prenderà il via domenica mattina alle 8,00, mentre alle 9,00 da Lago di Tesero scatterà la prima Marcialonga Young per le categorie giovanili.