Select Page

Finalmente un cambiamento nella circolazione dell’aria, dopo mesi di predominio afro-mediterraneo. Finalmente le temperature scendono sull’intero arco alpino e la pioggia delle vallate, alle alte quota, porta la prima neve autunnale. Un vero e proprio respiro per i ghiacciai, sofferenti, dopo mesi ininterotti di continua fusione.

Nel corso dei prossimi giorni sono attese ulteriori precipitazioni, con la neve che potrebbe fare la sua comparsa, temporaneamente, anche a quote inferiori ai 2000 metri. Poi l’estate, con molta probabilità, avrà modo di rifarsi viva.

Ecco alcune immagini della neve che oggi sta cadendo sulle montagne alpine.

Plateau Rosa

Passo dello Stelvio

Monte Moro, Macugnaga

Ghiacciaio Presena

Scopri tutte le webcam delle Alpi: