Select Page

Nuovi vertici per l’associazione LetterAltura organizzatrice, tra l’altro, dell’omonimo Festival di fine giugno a Verbania, sul Lago Maggiore.

Un’associazione culturale deve curare con attenzione ciò che sviluppa nei diversi aspetti di pertinenza sul proprio territorio di intervento. Fra le sue specificità oggi deve tendere a dare maggior spazio alle giovani generazioni e al loro agire. L’associazione LetterAltura ha quindi dato luogo ad un avvicendamento di presidenza e vice presidenza del proprio Direttivo seguendo questa importante tendenza.

Le dimissioni di Roberta Costi e Carla Merlo hanno determinato la nomina a presidente e vice presidente di A. Karim Fael ed Elisa Cristina, due tra i più giovani componenti del Consiglio Direttivo. Una conferma di quanto l’assemblea del 13 settembre 2014 aveva designato nominandoli nel Direttivo.

Per cui oggi fanno parte dei vertici dell’associazione LetterAltura oltre a Karim Fael, Elisa Cristina, il tesoriere Umberto Gallo, i consiglieri Michele Airoldi, Daniela Fornaciarini, Danila Tassinari e Carlo Zanoni in qualità di segretario .
In tempi brevi saranno elaborati nuovi programmi per le diverse attività culturali che interessano l’intera provincia del Verbano-Cusio-Ossola.