Select Page

Domenica 4 marzo 2018, in Val Comelico, scatta la Pitturina Ski Race. Il fine settimana dedicato allo scialpinismo si aprirà sabato 3 marzo con la Vertical Race di Padola. L’edizione 2018 della Pitturina è attesissima dagli appassionati, dopo l’annullamento della kermesse del 2017 causato dalla mancanza di neve lungo il tracciato.

La Pitturina Ski Race è una gara di scialpinismo a squadre che si sviluppa tra le Alpi Carniche, al confine tra Italia e Austria, organizzata dallo Spiquy Team. Finalmente, ci fano sapere dal comitato organizzatore, stiamo vivendo un inverno ricco di neve, con condizioni ideali su tutte le Dolomiti che faranno da cornice a un’edizione memorabile della Ski Race.

La gara simbolo della Val Comelico in provincia di Belluno è stata prova di Coppa del Mondo Scarpa ISMF nel 2014, ma l’escalation verso il riconoscimento “mondiale” è iniziato con l’inserimento, solo dopo poche edizioni, nel calendario della Coppa Italia e nel rinomato circuito Coppa delle Dolomiti, successivamente per due anni consecutivi, La Pitturina era valevole per l’assegnazione del titolo assoluto di Campionato Italiano a Squadre e Individuale.

PERCORSO PITTURINA SKI RACE
La Pitturina Ski Race, il 4 marzo 2018, si svilupperà lungo il percorso originale, una traccia impegnativa con uno sviluppo di 20 chilometri e 2400 metri di dislivello positivo. La prima salita sarà la più dura con 1000 metri di dislivello positivo per raggiungere forcella Poipera a quota 2100 metri, non prima di aver affrontato la “variante DeLo”. Dopo il primo cambio d’assetto ci sarà una veloce discesa in ambiente per raggiungere la piazzola del cambio di Pian della Mola. La seconda salita prevede 850 metri di dislivello positivo con tratto a piedi finale per raggiungere l’aerea e spettacolare forcella Pitturina. Dalla forcella si  scenderà sulle nevi austriache fino al lago Stukensee per poi risalire il crinale della cresta della Pitturina e la vetta di Cima Vallona a 2532 metri. Dal GPM di Cima Vallona si scenderà verso il traguardo di Sega Digon per ben 1200 metri di dislivello negativo.

CULTURA, TRADIZIONE, DIVERTIMENTO
Lo Spiquy Team ha sempre organizzato numerosissime iniziative collaterali come giornate dedicate allo scialpinismo e alla sicurezza sulla neve per i ragazzi delle scuole medie e superiori, serate a tema, incontri, dibattiti e convegni con personaggi illustri del mondo della montagna. Anche per questa edizione non si penserà solo agli agonisti, ma come è stato fatto nelle passate edizioni, si darà importanza anche agli amatori, dando la  possibilità a tutti gli appassionati di seguire da spettatori la Pitturina Ski Race. A marzo ritornerà il raduno “Io c’ero a Km zero” con musica, pietanze tipiche e gadget speciali pensati per l’occasione. Inoltre ci saranno due eventi associati alla scialpinistica: l’ormai classica Pitturina Winter Lottery, con grandi premi ed estrazione in occasione della manifestazione, e il WInter Comelian Music Tour del 3 marzo, un vero e proprio tour dei migliori musicisti del triveneto nei locali della vallata.

ISCRIZIONI
Le iscrizioni alla nona edizione de La Pitturina Ski Race sono aperte sul sito web www.lapitturina.it.

PROGRAMMA PITTURINA SKI RACE 2018:

  • Sabato 3 marzo 2018
    – dalle ore 10.30: locali della Val Comelico: WinterComelianMusicTour#7
    – ore 18: Padola di Comelico Superiore, Skiarea: VerticalRace
    – ore 20: Pala Pitturina di Sega Digon di Comelico: pasta party
    – a seguire: premiazioni VerticalRace e briefing IX Pitturina Ski Race
    – dalle 23: Deejay Set
  • Domenica 4 marzo 2018
    – dalle ore 06: Sega Digon di Comelico Superiore: ritiro pacchi gara
    – ore 09: Sega Digon: partenza Pitturina Ski Race
    – ore 11.30: Sega Digon: Flower Ceremony
    – ore 12: Sega Digon Pala Pitturina: pasta party
    – ore 14: Sega Digon Pala Pitturina: Premiazioni
    – a seguire: beerparty