Select Page
Venerdì 22 novembre 2019, alle 20.00, c/o l’Aula Magna dell’Università Statale di Milano (via Festa del Perdono 7, ingresso a partire dalle 19,30), si tiene la premiazione dei vincitori della XII edizione del Premio Marcello Meroni.

Il premio è dedicato a “chi in montagna riesce ad essere un esempio positivo”, per ricordare lo stile, le passioni e gli interessi di Marcello Meroni, giovane alpinista e istruttore della scuola di alpinismo e scialpinismo “Silvio Saglio” Cai-Sem, prematuramente scomparso nel 2007. L’organizzazione del Premio ha inoltrato ai giurati, tra tutte quelle ricevute, le 24 candidature ritenute in linea con le caratteristiche richieste: i soggetti scelti si sono particolarmente prodigati in ambito montano con discrezione, dedizione, originalità, valenza sociale, solidarietà, particolari meriti etici e culturali e in modo volontaristico.
Sulla base dei profili ricevuti, la giuria ha scelto i vincitori che verranno insigniti dei seguenti premi: ambiente, cultura, alpinismo e solidarietà, più due legati al mondo della scuola e dell’università, uno speciale della giuria e un riconoscimento alla passione e dedizione. Il pubblico, presente in sala, esprimerà la propria preferenza tra coloro che sono stati premiati. La serata sarà condotta dal giornalista Luca Calzolari, direttore di Montagne360.

La XII edizione del premio intitolato alla memoria di “Marcello Meroni” è promosso dalla Scuola di Alpinismo e Scialpinismo “Silvio Saglio”
della Sezione SEM del CAI con il consenso e il sostegno della famiglia di Marcello e con il patrocinio del Club Alpino Italiano, del Comune di Milano, della Scuola Regionale Lombarda di Alpinismo del CAI, di ARCUS e UNIMONT (Università della Montagna) dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con il Comitato Scientifico Centrale del Club Alpino Italiano e in gemellaggio con il Premio Internazionale Solidarietà Alpina Pinzolo.

Le nomination al Premio sono:
Luisa Aggio, Alfio Anziutti detto Timilin, Aldo Avogadri, Tarcisio Bellò, Giuliano Bressan, Ezio Cassina, Guglielmina Diolaiuti, Marcello Dondeynaz, Elena Ferreri, Alessandro Filippini, Andrea Grava, I.I.S. Istituto Istruzione Superiore Secondaria “Q. Sella”, Simon Messner, Paolo Molena, Ivan Moscardi, Soledad Nicolazzi, Franco Polastro, Giancarlo e Marina Sardini, Andrea Savonitto, Sezione CAI di Pavullo nel Frignano, Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo: Stazione di Lecco, Società Italiana di Medicina di Montagna, Denis Urubko, Luca Visentini

Per maggiori informazioni: premiomarcellomeroni.it