Select Page

Edizione 2019: percorsi, iscrizioni e data della gara

Domenica 2 luglio andrà in scena la Primiero Dolomiti Marathon, un evento in cui “mare” e “montagna” si sono uniti, perchè scaturito da una stretta collaborazione tra il Venicemarathon Club e l’Unione Sportiva Primiero, arricchita dallo scenario impareggiabile del Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino.

Questo appuntamento di trail running propone tre percorsi, accessibili a tutti e di diversa lunghezza e difficoltà, lungo le bellezze incontaminate di Primiero e San Martino di Castrozza. La maratona di 42 km partirà da Villa Welsperg in Val Canali e attraverserà San Martino di Castrozza per arrivare nel centro storico di Fiera di Primiero, lungo un tracciato caratterizzato principalmente da strade forestali ed alcuni tratti facilmente percorribili, con un dislivello positivo di 1242 metri e uno negativo di 1543 metri, mentre il punto più alto da raggiungere si troverà a 1683 metri. La corsa di 26 km partirà invece dal centro di San Martino di Castrozza, con arrivo a Fiera di Primiero, ed avrà un dislivello positivo di 448 metri ed uno negativo di 1198 metri, con il punto più alto del percorso a quota 1683 metri. Il terzo tracciato sarà di 6.5 km ed aperto a tutti, famiglie, nordic walker, giovani e anziani, sviluppandosi interamente nei dintorni del caratteristico borgo di Fiera di Primiero, su tratti facilmente accessibili e totalmente privi di ostacoli ed asperità.

Smart – l’azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi ha da subito creduto nell’evento come elemento fondamentale per incrementare il turismo sportivo del territorio, le iscrizioni per essere fra i protagonisti della manifestazione sono aperte, tutte le informazioni necessarie si possono già trovare al sito www.primierodolomitimarathon.it, mentre nel dopo corsa il centro espositivo-promozionale Primiero Dolomiti Marathon Village ospiterà il “Forst PDM Party”, momento di ritrovo per atleti e famiglie ed occasione per gustare le bontà culinarie e gastronomiche tipiche del territorio.

La manifestazione gode del patrocinio della Regione Autonoma del Trentino Alto Adige – Süd Tirol, della Provincia Autonoma di Trento, dei Comuni e Comunità di Primiero, della Fondazione Dolomiti Unesco e di Greenway.