Select Page

L’11 gennaio 2020 sci stretti ai piedi e via al divertimento lungo i percorsi in tecnica classica di 62 km e 42 km “Adrenalin” della Pustertaler Ski-Marathon, con la “Puschtra Mini” dedicata ai piccoli a svolgersi il 10 gennaio, sempre in Alta Pusteria.

Markus Hackhofer presiede un nuovo comitato costituito da cinque volenterose persone e dall’apporto di un centinaio di volontari: “Senza di loro non potremmo realizzare nulla”, ed è entusiasta di come la macchina organizzativa si stia muovendo, tessendo le fila che porteranno – tra circa un mese – alla Pustertaler Ski-Marathon numero 44: “Ha nevicato, sulle piste adesso si sta preparando la neve artificiale, sui tracciati di Dobbiaco si può già sciare, a Sesto c’è già un percorso e a San Candido ci stiamo lavorando. Finora abbiamo svolto un bel lavoro, speriamo nelle temperature. Per l’11 gennaio saremo certamente pronti, contiamo sia una bella gara e ci sia un’atmosfera di festa, lo spero soprattutto per gli atleti”.

A destare interesse è l’“Adrenalin Track” verso gli spettacolari scenari di Prato Piazza, ad un’altitudine di 2030 metri s.l.m.: “7 km in salita con una pendenza media del 10% , su un totale di 42 km. La prossima settimana effettueremo un sopralluogo sulla salita di Prato Piazza e poi spero che per Natale sia tutto pronto, compresa la pista da provare”. E se non dovesse esserci neve il giorno di gara – ipotesi che sembra ormai scongiurata, ma con il meteo non si può mai sapere – è pronto un curioso piano alternativo: “Per adesso la neve c’è, ma non si sa mai come cambia il tempo: eventualmente, se non si potrà proprio fare la gara sugli sci, la soluzione sarà scambiare gli sci con le scarpe da ginnastica e concludere a piedi la salita che porta a Prato Piazza”.

Il presidente tiene molto anche alla gara dei piccoli: “dove tutti i futuri fondisti avranno la possibilità di partecipare ad una prova che, novità di quest’anno, fa parte del Tour de Kids, una combinata di quattro tappe”. I fondisti sfileranno tra Sesto Pusteria, San Candido, Dobbiaco e Villabassa, le iscrizioni sono aperte alla quota di 58 euro valida fino all’8 gennaio 2020: “Conosco gli atleti, solitamente aspettano l’ultimo per iscriversi, ma la prossima Pustertaler sarà davvero da non perdere!”.