Select Page

L’Asd Valle Gesso sport e il Parco delle Alpi Marittime insieme ai suoi partner e sponsor da alcune settimane sono al lavoro per preparare l’edizione numero 2 del Trail del Parco delle Alpi Marittime che si svolgerà domenica 6 settembre.

Gli atleti più ambiziosi possono cominciare ad allenarsi seriamente se vorranno infrangere il muro delle 2h 42’24” di Enrico Aimar, vincitore della corsa nel 2014. Una prestazione straordinaria, ma forse superabile, raggiunta sul percorso ad anello di 30 chilometri e 1.800 metri di dislivello al cospetto del Monte Matto e dell’Argentera.

Tra le novità dell’edizione 2015 si segnala l’inserimento della competizione di corsa in montagna nel prestigioso Circuito internazionale dei Trail occitani.

Il tracciato di gara, ad eccezione di qualche piccola miglioria, non cambia rispetto l’anno scorso: partenza da Terme di Valdieri, salita su carrareccia al Pian della Casa e poi la scalata ai laghi di Fremamorta. Si prosegue con una lunga cavalcata in quota, con la strada militare di arroccamento, sulle sponde di Cinque specchi d’acqua dal colore blu cangiante sino al Colletto di Valasco 2429 m, tetto del circuito. Dal passaggio si entra nel Vallone di Valasco in nuovo mondo minerale fatto di roccia rossastra. La strada militare perde quota nella pietrosa Val Morta fino a lambire i boschi di larici secolari e comincia a tagliare orizzontalmente l’alto Vallone di Valasco.

Marco Olmo in gara
Marco Olmo in gara

Nei pressi del bivio per il rifugio Emilio Questa una serie di svolte perfette porta con un’ultima salita ad uno spettacolare tratto di strada completamente lastricato e in rilievo sulla tormentata pietraia che lambisce le placide acque del Lago del Claus in cui si specchia un altro gigante delle Marittime: il Massiccio del Monte Matto 3088 m.
Arrivati al Lago inferiore di Valscura inizia la lunga discesa che porta al Piano del Valasco 1760 m, dove si trova l’ex caratteristica casa di caccia reale, fatta costruire nell’800 da Vittorio Emanuele II, e quindi al traguardo a Terme di Valdieri.

Le iscrizioni alla gara saranno aperte dal 1° aprile su www.trailalpimarittime.it e presso i punti partner (vedi sito Internet). Le tariffe incentivano chi si iscrive entro il 30 giugno con un costo speciale di 25 €. Le quote d’iscrizione saranno: 32 € dal 1° al 31 luglio e 40 € dal 1° al 2 settembre. Il pagamento comprende: il pacco gara, l’assistenza e i ristori lungo il percorso, il pasta party all’arrivo e la devoluzione di 1 € per iscritto all’associazione No profit “I find for the cure”. I fondi raccolti contribuiranno alla costruzione di un ostello femminile in Tanzania.

La Valasco run: la corsa per tutti!
Se il Trail del Parco delle Alpi Marittime è una gara riservata agli atleti dalle buone gambe la Valasco Run – Nordic Walking è un evento sportivo per tutti!
Con partenza e arrivo a Terme di Valdieri si svolge sulla rotabile militare che sale al Piano superiore del Valasco, una delle meraviglie dell’area protetta. Tra andata e ritorno si compiono 12 km e circa 500 metri di dislivello sia in salita sia in discesa. E per finire Pasta party insieme ai concorrenti del Trail.