Select Page

Le montagne delle Alpi, tra Austria, Italia, Francia, Svizzera, Germania e Slovenia,  rappresentano un vero e proprio paradiso sportivo, nel quale praticare innumerevoli attività sportive invernali (e anche nelle altre stagioni). Un luogo ideale per trascorrere una settimana bianca in famiglia.

VACANZE SULLE ALPI, OLTRE LO SCI

Oltre allo sci alpino, da sempre sport prediletto da milioni di visitatori delle Alpi, da alcuni anni, durante una vacanza in montagna, il panorama delle opportunità di svago e attività si è notevolmente ampliato, di pari passo con le scelte e i gusti dei vacanzieri, che da sciatori tradizionali si sono trasformati in un pubblico molto ampio e variegato. Certamente si continua a sciare in  famiglia, ma alcune giornate del soggiorno in montagna sono sempre più di frequente dedicate ad altre attività, tra le quali salutari passeggiate con le ciaspole, pranzi in baite e rifugi, discese in slittino, bagni in piscine termali e uscite con gli sci da fondo e da alpinismo.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

ATTIVITA’ OUTDOOR DA VIVERE IN FAMIGLIA SULLE ALPI

Molte famiglie, in settimana bianca nelle innumerevoli località alpine, oltre allo sci da discesa, prediligono:

  • sci di fondo
  • sci alpinismo
  • trekking e passeggiate con le ciaspole
  • slittino

SCI DI FONDO

Lo sci di fondo può essere praticato sin dalla più tenera età. É molto salutare e permette di immergersi in ambienti naturali silenziosi e incontaminati, offrendo panorami e suggestioni mozzafiato. Sulle Alpi sono presenti decine di centri specializzati e scuole per apprendere questa disciplina, in piena sicurezza, guidati da maestri qualificati. Le grandi classiche dello sci di fondo alpino sono La Sgambeda di Livigno, la Cortina-Dobbiaco, La Venosta, La Pustertaler Ski Marathon, la Marcialonga e la Vasaloppet.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

SCI ALPINISMO

Lo sci alpinismo permette a chi lo pratica di raggiungere nevi immacolate, esplorando luoghi unici, lontano dall’affollamento di piste e impianti. L’attrezzatura obbligatoria, oltre che di sci, scarponi e pelli, si compone di apparecchio artva, pala e sonda per il soccorso. Soprattutto per i neofiti è obbligatorio farsi guidare da guide alpine, per poter sciare in piena sicurezza e per apprendere i fondamentali di questa emozionante attività invernale. Tra le gare più storiche di sci alpinismo, ricordiamo il Sellaronda Ski Marathon, nel cuore delle Dolomiti delle Valli di Fassa, Badia e Gardena, oltre al celeberrimo Trofeo Mezzalama, che vede squadre composte da tre persone  sfidarsi al cospetto del Cervino e del Monte Rosa, oltre i 4000 metri di quota.

RACCHETTE DA NEVE

A partire dagli anni 90 si è assistito al boom delle racchette da neve, le “ciaspole”, che permettono a tutti, senza incontrare particolari difficoltà tecniche, di camminare nella neve fresca per vivere avventure meravigliose. Va però ricordato che questa attività si svolge in un ambiente montano esposto a potenziali rischi, quali valanghe e repentini cambiamenti meteorologici, e quindi, prima di intraprendere una bella ciaspolata in famiglia, è opportuno consultare locali guide alpine e accompagnatori di media montagna. La Ciaspolata della Val di Non, nel panorama alpino, è uno degli eventi più celebri con migliaia di patecipanti al via.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

SLITTINO

Sulle Alpi sono presenti molte piste per lo slittino. La formula è semplice: si sale in quota con gli impianti di risalita, si noleggia la slitta e ci si lascia scivolare fino al fondovalle, seguendo piste ben segnate e sicure. Tra le piste più belle, ricordiamo quella della Plose, in Trentino Alto Adige, che con i sui 10,5 km è una tra le più lunghe d’Europa. Senza dimenticare la pista per slittino che in Veneto, dal rifugio Scoiattoli di Cortina d’Ampezzo, a 2255 metri d’altezza, scende a valle per oltre 4 chilometri. In Svizzera, a bordo del Treno Rosso della Ferrovia Retica, si può raggiungere la località di Preda, a 1800 metri di quota, per poi discendere a valle con lo slittino sino al villaggio alpino di  Bergün, ubicato alle porte dell’Engadina.

SCI ALPINO

Gli amanti dello sci alpino possono invece contare su una scelta pressochè infinita, potendo contare su migliaia di km di piste e migliaia di maestri specializzati, che possono insegnare la pratica di questo divertente sport a tutti, sin dalla più tenerà età. Basti pensare ai grandi comprensori ubicati in Italia, nel cuore Dolomiti, tra la Val Gardena, Cortina, l’Alta Badia e la Val di Fassa, o a quelli di Bormio e Livigno in  Lombardia. In Piemonte si può scegliere tra le piste olimpiche di Sestriere o intorno al Monte Rosa, tra Macugnaga e Alagna. La Valle d’Aosta, infine, propone veri e proprio paradisi sciistici nelle località di Cervinia, La Thuile, Pila, Courmayeur e Gressoney. Oltralpe, letteralmente imperdibili le piste di Les Trois Vallées e Le Deus Alpes (FRA), Wengen, Zermatt e Crans Montana (SUI), Kitzbühel, Villach, Sankt Anton e Sölden (AUT), Kranjska Gora e Maribor (SLO)…. solo per citarne alcuni.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

Per organizzare al meglio la vostra vacanza sule Alpi, potete avvalervi della piattaforma Snow Trex, che permette di individuare, in modo semplice e rapido, le migliori opportunità per trascorrere una settimana bianca in famiglia, in decine di località di montagna.

Share This