Select Page

Meno di un mese ormai alla 6^ edizione della International Bettelmatt Sky Race, la spettacolare cavalcata tra le alte vette della Val Formazza organizzata da Formazza Event.

Come già annunciato la grande novità del 2013 sarà l'inversione del percorso, anzi, dei percorsi, uno da 33 km e uno da 22 km; dalla partenza di Riale – Formazza, a quota 1.731 mslm, gli atleti si dirigeranno, infatti verso il Lago Toggia, a quasi 2.200 mslm dopo una salita che farà sicuramente selezione; la salita continuerà, in modo più dolce fino Passo S. Giacomo (2.308 mslm), e poi al Passo Gries (2.479 mslm). Da qui ci sarà una vera e propria "picchiata" verso l'Alpe Bettelmatt. Dall'alpeggio che ha dato il nome al rinomato formaggio gli atleti della gara corta si dirigeranno direttamente all'arrivo, a Riale – Formazza: dislivello positivo di quasi 750 m, quindi, per la 22 km.

Gli atleti della gara da 33 km, dopo l'Alpe Bettelmat si dirigeranno invece verso il Ghiacciaio del Siedel, per poi arrivare al punto più alto della gara, il Rifugio 3A, a sfiorare quota 3.000 m di altezza. Dal Rifugio inizierà la lunga discesa, che, costeggiando prima il Lago del Sabbione e poi il Lago di Morasco, riporterà gli atleti ai 1.731 mslm di Riale – Formazza, sede di partenza e arrivo della gara.

Sarà di circa 2.000 m il dislivello positivo dell'International Bettelmatt Sky Race.
La partenza di entrambe le gare sarà alle ore 8.15: il costo di iscrizione di entrambe le distanze sarà di € 30,00 fino alle 12.00 di sabato 20 luglio; ci si potrà iscrivere anche il mattino della gara, dalle 7.30 alle 8.30, ma al costo di € 40,00.
Le iscrizioni sono già aperte: tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.formazzaevent.com.

Per chi non se la sente di affrontare le due distanze in programma nella gara principale, ma vuole iniziare ad avvicinarsi a queste meravigliose montagne c'è ancora una possibilità: la corsa "Da Formazza Alle Ande", di soli 6 km, che ripropone in piccolo le emozioni della Bettelmatt Sky Race; tra l'altro partecipando a questa gara si farà della beneficienza, poiché l'incasso delle iscrizioni, 5,00 €, sarà devoluto all'Operazione Mato Grosso, il movimento che si propone l'educazione dei giovani attraverso il lavoro gratuito per i più poveri in alcuni paesi dell'America Latina.
 
Per ricordare la figura di Walter Sormani, noto imprenditore locale e figura di grande importanza nello sviluppo turistico della Valle Formazza, scomparso recentemente, l'ASD Formazza Event istituirà infine un premio speciale per il gruppo più numeroso che parteciperà all'International Bettelmatt Sky Race.