Select Page

Non è uno scherzo, ma a Carnevale a Pila si scia gratis. A una sola condizione: presentarsi in maschera. Lo skipass pomeridiano gratuito (dalle 12.45 da Pila e dalle 12.15 da Aosta) potrà essere ritirato presso il meeting point, previa esibizione di un convincente camuffamento. E se il 10 febbraio siete a sciare a Pila e vi invitano a mangiare calamari fritti, accettate pure. Non è uno scherzo di carnevale, ma solo una delle iniziative messe a punto dal Consorzio turistico l’Espace de Pila, dell’AIAT e con il Gestourist di Cesenatico.



Agli ospiti presenti nella stazione valdostana sarà offerto gratuitamente un menù “mari e monti”: sulle tavole si affiancheranno casse-croute alla valdostana e monfettini alle seppie, fontina e pesce azzurro.



Il carnevale sulla neve di Pila inizierà il tradizionale corteo carnevalesco con la sfilata in costume alla quale si uniranno le beffarde landzettes* de Valpelline, le coloratissime maschere dell’epoca napoleonica, che sugli sci coinvolgeranno i presenti in un’allegra sarabanda. Seguirà un agguerritissimo parallelo, vi parteciperanno solo concorrenti in maschera. E per finire in bellezza, la fiaccolata. Il tutto accompagnato da allegri scherzi e buona musica.



Programma:

Ore 14,30-15,00: TRADIZIONALE CORTEO CARNEVALESCO

Ore 15,00-16,30: LANDZETTES DE VALPELLINE, sugli sci e tra la gente;

Ore 16,30-17,30: MASCHERE E FOLKLORE, presso la scuola di sci di Pila;

Ore 17,30: PARALLELO IN MASCHERA;

Ore 18,30: ritrovo presso il Bar ristorante Hermitage (ultima risalita Funivia Gorraz Grand Grimod e seggiovia Chamolé alle ore 16,30)

Ore 18,45: partenza della FIACCOLATA in maschera.

Ore 18,00: Casse-croute valdostana, Monfettini alle Seppie – Fritto misto, calamaretti e pesce azzurro in collaborazione con la Gestourist di Cesenatico.





* In Valpelline in occasione del carnevale, giovani e meno giovani, indossano le coloratissime landzettes un costume tipico che rappresenta una sintesi tra le uniformi dei soldati di Napoleone e la tradizionale allegoria contadina legata al risveglio delle stagioni. Le landzettes sfilano per il paese passando di casa in casa, dove sono accolti calorosamente dalle famiglie con ricchi tavoli imbanditi di ogni sorta di ghiottoneria.



Info:



Società Impianti a fune di Pila

tel 0165 521148

fax 0165 521437

www.pila.it

info@pila.it



Consorzio turistico L’Espace de Pila

tel 0165 521055

www.pilaturismo.it

info@pilaturismo.it