Select Page

Un soggiorno a Villach soddisfa esigenze e desideri di tutti, dagli amanti delle discese sugli sci, a chi preferisce la tranquillità di una ciaspolata immerso nella natura, a chi invece muove i primi passi sugli sci. Che si tratti di un weekend o della classica settimana bianca, sono numerose le proposte per la stagione 2013-2014.

Andiamo oggi a conoscere il Parco Naturale del Monte Dobratsch, lugdo ideale per vivere un'esperienza a diretto contatto con la natura più incontaminata, oltre i 2.000 metri di quota. Fino a qualche anno fa comprensorio sciistico tra i più apprezzati, oggi il Monte Dobratsch è un’area protetta per la tutela del grande patrimonio faunistico e delle preziose falde acquifere, una scelta coraggiosa che ha riscosso grandi consensi.

A quota 1.732 metri il parcheggio Rosstratte (N.11), raggiungibile tramite l’Alpenstrasse di Villach (in inverno accesso gratuito) e con i mezzi pubblici, è diventato il punto di partenza strategico per escursioni a piedi o con le ciaspole.
Rosstratte è anche il ritrovo per tutti gli appassionati di scialpinismo che possono raggiungere la vetta tra natura e scenari mozzafiato. L’itinerario si snoda per circa 430 metri di dislivello e richiede almeno un’ora di salita. I più allenati invece potranno partire da Heiligengeist risalendo con le pelli di foca lungo il vecchio tracciato delle piste da sci. È un itinerario magnifico e senza alcun rischio di valanghe, ma ci vogliono gambe ben allenate per superare i circa 1.180 metri di dislivello fino alla vetta.

I fondisti potranno fermarsi al parcheggio Alpengarten da dove parte una pista di fondo lunga 5,4 km.

Il Rosstratten piace molto anche ai bambini: per loro vi è stato realizzato un parco giochi invernale con una collinetta per gli slittini. In vetta il nuovo rifugio Gipfelhaus, dove legno chiaro e pietra locale si fondono con acciaio e vetro, una miscela di stili per un risultato senza paragoni e assolutamente a basso impatto ambientale anche grazie ai pannelli fotovoltaici installati per fruire dell’energia solare. Qui è inoltre possibile gustare saporiti piatti tradizionali o golosi dolci tipici. Disponibili stanze doppie e camerate per ospitare compagnie numerose.

Per avere maggiori informazioni sul Parco Naturale del Monte Dobratsch visitare il sito www.naturparkdobratsch.info , a breve anche in versione italiana.

Da non dimenticare la rinnovata Villacher Alpen Arena (www.villacheralpenarena.at ), adagiata ai piedi del Dobratsch, con i suoi trampolini di salto con gli sci da 90, 60, 30 e 15 metri, dove si allenano anche più grandi atleti, e la sua nuovissima pista da sci di fondo lunga ben 5 km, di cui 3 km da gara omologata dalla FIS e dotata di impianti di innevamento e illuminazione.

E dopo una bella giornata trascorsa nela natura, merita una visita il Mercatino dell'Avvento di Villach che, con le sue bancarelle in legno, si sviluppa in cerchio intorno alla chiesa parrocchiale. Il mercatino gastronomico (Villacher Nasch Advent) occuperà la piazza centrale Hauptplatz e il mercatino dell’artigianato sarà allestito nel parco del Parkhotel. I mercatini saranno fino al 24 dicembre, dalla domenica al giovedì dalle 10.00 alle 19.00, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 20.00. Il mercatino dell’artigianato sarà aperto dal giovedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00.