Select Page

Mentre sulle pianure e nelle città si avverte l'avanzata dell'aria di primavera, in Valtellina e all'Aprica continuano a persistere condizioni splendidamente adatte al prosieguo della stagione sciistica.

Non freddo rigido, ma temperature mai al di sopra dei 6-8 gradi (di mattina e sera vicine allo zero) e splendide giornate di sole. I maestri di sci sono concordi nel considerare questo marzo forse addirittura migliore a quello dello scorso, nevosissimo inverno.

Una neve che non ha ancora assunto le caratteristiche primaverili nemmeno a valle – o che lo ha fatto ancora assai poco – mentre quasi ovunque in quota si scia su un manto compatto e morbido allo stesso tempo.

E per di più da sabato 20 a venerdì 26 torna la promozione con lo skipass da 22 euro al giorno!

C'è solo da augurarsi che il tempo rimanga bello, e con esso temperature non calde. E sarà sicuramente così. Per la gioia dei tanti che vogliono distillare fino a tutto aprile ogni spruzzo di neve farinosa dalle splendide discese in pista di Aprica.