Select Page

Domenica 16 luglio le automobili si fermano sulle strade del Sellaronda per lasciare campo libero agli amanti della bicicletta. A partire dalle ore 8.30 scatta la seconda edizione del Sellaronda Bike Day Festival, manifestazione non competitiva, aperta a tutti e gratuita, per vivere un’emozionante giornata pedalando tra le Dolomiti più belle.



I ciclisti che prenderanno parte alla manifestazione – gli organizzatori ne attendono varie migliaia – potranno partire e accedere al percorso del Sellaronda dalla Val Badia, dalla Valle di Fassa, da Arabba o dalla Val Gardena, salendo da Selva verso il Passo Sella. Ogni ciclista potrà decidere liberamente la distanza da percorrere. I più allenati si cimenteranno nell’intero giro del Sella, altri potranno effettuare brevi escursioni per raggiungere un singolo passo (esempio: il tratto Santa Crstina – Passo Gardena misura 14,8 km).



Vediamo, in dettaglio, i blocchi del traffico previsti:



– da Selva al Passo Sella e al Passo Gardena sul lato Val Gardena tra le ore 8:30 e 15:00 (dall’incrocio Maciaconi al confine tra Selva e S. Cristina – SS 242).



– Corvara – Passo Gardena e Corvara – Passo Campolongo sul lato Val Badia tra le ore 8:30 e 15:00 (dalla stazione a valle della cabinovia Boè – SS243 e SS 244).



– da Arabba al Passo Pordoi SR 48 e al Passo Campolongo SP 244 sul lato del comune di Livinallongo tra le ore 8:30 e 15:00 (Arabba, dall’incrocio con il Passo Campolongo fino al Passo Pordoi).



– da Canazei al Passo Sella e al Passo Pordoi sul lato Valle di Fassa tra le ore 8:30 e 15:00 (Canazei, incrocio Streda Dolomites e Streda de Col de Pin presso Hotel Bellevue e Uffico Postale – SS 48).



Lungo i Passi Gardena, Sella, Campolongo e Pordoi, i partecipanti incontreranno aree expo e punti ristoro, ove rinfrescarsi e ricevere gadget in omaggio. Al termine della giornata, nel sito interent sellarondabikeday.com la possibilità di scaricare un attestato di partecipazione personalizzato con foto satellitare del Sellaronda, realizzato in collaborazione con DiscoveryAlps.