Select Page

La decima edizione del circuito La Sportiva Mountain Running Cup parte nel segno di Alberto Vender e Alice Gaggi. I due atleti del Team Brooks Italia non solo hanno vinto il primo trail della provincia di Sondrio, ma addirittura hanno letteralmente polverizzato i precedenti primati della gara.

Stoppando il cronometro sul tempo di 1h41’14” il talentuoso atleta trentino ha infatti notevolmente migliorato il precedente best time del lecchese Mattia Gianola (1h 46’56”). Al femminile Alice Gaggi è invece andata a stampare uno straordinario 2h03’32”. Tanta roba se si pensa che il migliore crono in rosa era 2h06’06” siglato dalla bresciana Barbara Bani.

LA SECONDA VOLTA DI VENDER:
Tornato a Morbegno con i favori dei pronostici, il forte atleta trentino del Team Brooks non ha voluto lasciare la minima illusione ai suoi diretti avversari. Subito davanti a dettare i tempi, ha corso i 19,7 km (1280m  m D+) senza il minimo indugio. A testimonianza di come sia cresciuto il  livello della competizione disegnata sulla Montagna Magica che domina Morbegno basti segnalare che i primi cinque al traguardo sono stati sotto il precedente record della gara. Sulla finish line della Colonia Fluviale, sul lungo Adda, alle spalle di un super Vender (1h41’14”) si è piazzato secondo l’intramontabile campione eritreo del team Peragun Jean Baptiste Simukeka (1h43’06”). Sul podio con loro è salito pure il brianzolo del Team Scarpa Luca Del Pero (1h43’40”). Seguono nell’ordine il precedente recordman della gara Mattia Gianola e il bergamasco Segio Bonaldi. A completare la top ten di giornata ci hanno pensato Simone Costa, Lukas Gasser, Claudio Muller, Luigi Pomini e Alessandro Riva.

Alice Gaggi, Colmen Trail 2022 – Foto F.Bergamaschi

 

IL POKER DI GAGGI:
l’iridata di corsa in montagna del Team Brooks lega nuovamente a doppia mandata il proprio nome con il trail griffato Team Valtellina con un quarto sigillo da record.  La regina della Colmen ha fatto gara sugli uomini stoppando il cronometro sul crono di 2h03’32” che sarà il nuovo tempo da battere su questa gara. Al termine di una prova tutta in rimonta, seconda si è piazzata la sondriese Denise Scherini (Castel Raider) in2h19’58”, mentre sul gradino più basso del podio è salita la lecchese Elisa Pallini (Peragun) in 2h020’05”. Bene anche Sara Tolloni 4ª e Monica Vagni 5ª.

Albberto Vender, Colmen Trail 2022 – Foto F.Bergamaschi

LA GARA:
Format vincente non si cambia. Il Team Valtellina del presidente Vitale Tacchini ha superato a pieni voti anche questa edizione dal meteo decisamente incerto con 320 atleti ai nastri di partenza. La 9ª edizione ha portato gli atleti a correre sul percorso classico (pre covid)  che ha uno sviluppo di 19,7 km con un dislivello positivo di 1280m. La gara si sviluppata su 3 salite con gpm posto in cima alla Colmen di Dazio a quota 912m slm. Sospinti da un pubblico particolarmente caloroso tutti gli atleti hanno raggiunto il quartiere generale della colonia fluviale dove ad attenderli vi era un super terzo tempo.

CIRCUITO LA SPORTIVA 2022:
archiviata la prima tappa morbegnese ora prossimo appuntamento è fissato a metà giugno. Ecco le gare.
-12 giugno Ledro Sky, Mezzolago (Tn) 19 km 1650 md+.
-17 luglio Aosta-Becca di Nona, Aosta (AO) 13km 2500 md+.
-7 agosto Vigolana The Race, Altopiano della Vigolana (TN) 20 km 1700 md+.
-11 settembre Latemar Mountain Race, Pampeago (TN) 25 km 1680 md

Share This