Select Page

Il 6  luglio 2013 la Cooperativa Sociale Alveare di Livigno celebra il ventennale, organizzando due appuntamenti, che si svolgeranno in Plaza dal Comun.

La giornata inizierà in sala consigliare con il convegno “Economia civile: tra memoria e futuro”. Intervengono: prof. Luigino Bruni, professore ordinario di Economia Politica all'Università LUMSA di Roma, per la prima volta in Valtellina. A seguire Andrea Ripamonti  (Presidente della cooperativa Spazio Aperto di Milano), Fabio Esposito (Direttore dello stabilimento Ghelfi Ondulati di Buglio in Monte) e Vittorio Ciarrocchi  (Responsabile sociale della Cooperativa Il Sentiero di Morbegno), Marco Lazzeri in rappresentanza di Confcooperative Sondrio. Il convegno si chiuderà con la presentazione del Progetto Intrecci a cura di Attilia Galli (Presidente della Cooperativa Alveare di Livigno).

L'Economia Civile è espressione del pensiero economico e filosofico che ha la sua radice nell'Umanesimo civile; propone l'idea che non c'è separazione tra mercato e società, tra economico e civile. Le relazioni economiche sono pensate come rapporti di mutua assistenza, il mercato è concepito come un'operazione cooperativa, espressione della reciprocità, legge generale posta a fondamento della società. Della concorrenza viene sottolineata la dimensione del "cum petere" (chiedere insieme), cioè della ricerca del bene comune.

Il pomeriggio sarà dedicato alla festa in Piazza del Comune, animata dalla Cooperativa L'Impronta: imprenditori, famiglie e bambini, la comunità tutta sono invitati a festeggiare con le persone che per ragioni diverse hanno contribuito a sviluppare l'Alveare nei suoi20 anni di presenza a Livigno e nel territorio provinciale.  Intorno alle 15.30 è previsto il taglio della torta con lancio dei palloncini. A seguire Don Giusto Della Valle, socio fondatore della cooperativa, celebrerà l'eucarestia a suffragio di tutti gli amici della cooperativa già scomparsi.