Select Page

Domenica 5 giugno, a Pila, sarà Giornata ecologica. Un’iniziativa che si ripete ormai da anni e che testimonia l’attenzione all’ambiente della stazione sciistica valdostana. Con lo scioglimento delle nevi vengono purtroppo alla luce tutti i segni del passaggio degli sciatori durante l’inverno, prevalentemente lungo i percorsi degli impianti di risalita, ecco allora affiorare: cartacce, capi d’abbigliamento, bastoncini spezzati, lattine, giornalieri. Per rimuovere tutto questo materiale, che altrimenti inquinerebbe, a Pila si organizza una grande festa per tutti coloro che aiuteranno a ripulire la conca. Il loro lavoro permetterà di restituire i boschi e i pascoli al loro stato naturale.



La manifestazione è organizzata dal Consorzio turistico L’Espace de Pila , dalla Pro Loco di Gressan e con la collaborazione della Società degli Impianti di Pila. L’appuntamento è per le 8,30 sul piazzale davanti allo Chalet IAT, informazioni turistiche (ingresso tunnel). Le squadre di volontari, dopo la consegna del materiale per la raccolta (guanti e sacchi), saliranno in quota, con mezzi fuoristrada, e, coordinati da personale esperto, inizieranno l’opera di pulizia.



Ultimato il lavoro, verso le 13.00, a tutti i partecipanti sarà offerto un pranzo a base di specialità valdostane presso la Tavola Calda Hermitage. Nel pomeriggio estrazione di premi a sorteggio tra cui uno skipass stagionale offerto dalla Società della Funivie di Pila.

Anche per quest’anno si prevede la presenza di oltre un centinaio di persone. Pila, con questa manifestazione, dimostra ancora una volta la sua coscienza ecologica e trasforma un servizio all’ambiente in una occasione di festa.



Ulteriori informazioni si possono reperire sul sito www.pila.it e presso la società delle funivie di Pila, tel. (+39) 0165 521148.