Select Page

C’è grande attesa per l’arrivo in Valle d’Aosta della 14° tappa del Giro d’Italia Cherasco-Cervinia, sabato 19 maggio. Il percorso valdostano prevede un primo tratto sulla strada statale n 26 da Pont-Saint-Martin a Verrès per proseguire lungo la Val d’Ayas fino a Brusson, da dove si inerpica verso il Col di Joux. Dal colle scende verso Saint-Vincent e Châtillon per poi imboccare la Valtournenche fino a Breuil Cervinia.

La tappa include due Gran premi della montagna, ai 1.640 metri del Col di Joux e ai 2.001 metri all’arrivo a Breuil-Cervinia.

L’ingresso dei corridori in Valle d’Aosta è previsto verso le ore 15 e l’arrivo a Cervinia tra le ore 17 e le 17.30. Nel parterre di arrivo sarà allestito il palco per la premiazione, che avrà luogo immediatamente dopo l’arrivo di tutti i corridori.

A Cervinia, gli impianti della Cervino SpA saranno riaperti sabato 19 e domenica 20 maggio con la linea Breuil Cervinia-Plateau Rosà e, innevamento permettendo, sarà possibile sciare sulla parte alta della pista del Ventina, oltre ad ammirare il panorama e ristorarsi al rifugio Guide del Cervino. Nella giornata del 19 maggio sarà anche in funzione la telecabina Valtournenche- La Salette.