Select Page

Magari un slalom in notturna a ridosso del Natale, costellato da presenze mondiali del calibro di Bode Miller, Giorgio Rocca, Kosir, Ghedina, Blardone, Zurbriggen. Magari il mitico Alberto Tomba in gara contro Marc Girardelli, Paolo De Chiesa e Gustavo Thoeni… Che spettacolo sarebbe?! Non “sarebbe”, ma “è”: a Pila è infatti tutto pronto per la 17esima edizione del “Parallelo di Natale Internazionale” di sci alpino maschile e femminile in programma per giovedì 23 Dicembre 2004.



“Il Grand Prix Valle d’Aosta – Memorial Leonardo David” (questo il nome del parallelo, in onore dello sfortunato giovane campione valdostano ed azzurro prematuramente scomparso dieci anni fa), sarà disputato in notturna (ore 18-20, con telecronaca diretta su Rai2 dalle ore 19) sul tratto finale della pista “Gorraz”. Si tratterà dell’evento conclusivo di una intensa “due giorni” che prenderà il via già mercoledì 22 Dicembre con la disputa del Parallelo V.I.P., del Parallelo dei “diversamente abili” e del Parallelo Vecchie Glorie.



Al Parallelo di Natale Internazionale sono stati invitati, oltre ai più importanti atleti della Nazionale Italiana, i più grandi specialisti della Coppa del Mondo. Del prestigioso “cast”, che darà vita ad un ideale duello fra azzurri e resto del mondo, faranno parte gli statunitensi Bode Miller e Erik Schlopy, lo svedese Johan Brolenius, l’elvetico Silvan Zurbriggen, il francese Jean Pierre Vidal (vincitore dell’ultima edizione), l’inglese Alan Baxter e lo sloveno Jure Kosir.



Sul versante italiano è invece prevista la presenza di Giorgio Rocca, recordman del Parallelo di Natale con ben 4 successi, affiancato da Davide Simoncelli e Alberto Schieppati; Kristian Ghedina (2 vittorie), Massimiliano Blardone, Manfred Moelgg, Giancarlo Bergamelli e Luca Moretti.



In campo femminile (8 concorrenti) gli organizzatori assicurano la presenza delle Azzurre Silke Bachmann (Roen Tramin), ultima vincitrice, Annalisa Ceresa (una affermazione) e Nicole Gius dell’Esercito, Daniela Ceccarelli (FF.OO.), Nadia Fanchini (M.Campione), Camilla Alfieri (Sestriere) e Sonia Vierin, dello Ski Club Pila, anch’essa con un successo all’attivo.



Grande spettacolo sarà poi garantito dalla competizione riservata alla “vecchie glorie”, quella del 22 dicembre: tra i pali stretti alcuni dei nomi che hanno scritto la storia dello sci. Su tutti Alberto Tomba, ‘fedelissimo’ del Parallelo di Natale, capace di imporsi all’attenzione del grande pubblico proprio qui vent’anni fa… toccherà a lui (a partire dalle 18) lanciare il guanto della sfida a Marc Girardelli, Paolo De Chiesa e Gustavo Thoeni.



Info:

Pila Events

c/o Scuola di Sci di Pila

11020

Gressan (AO)

Tel 0165 521114

Fax 0165 521444