Select Page

Nel cuore dell’estate, ricercatori, economisti e personaggi di spicco delle istituzioni e della società si aprono al dialogo ed al confronto con il pubblico ai piedi del Monte Bianco. Tornano gli Incontri di Courmayeur organizzati da Fondazione Courmayeur Mont Blanc, introdotti da Lodovico Passerin d’Entrèves, presidente del Comitato scientifico della Fondazione. Appuntamenti con voci e testimoni in grado di fornire chiavi di lettura in una realtà in rapida evoluzione.

La Rassegna, promossa in modo continuativo dal 1997, con più di un centinaio di iniziative promosse ed una partecipazione stimata di circa 25.000 persone, è un’occasione consolidata di conoscenza e dibattito sulle problematiche sociali, politiche ed economiche più attuali. Si tratta di un’offerta culturale attesa nell’agosto di Courmayeur che si affianca alle tradizionali proposte della stagione estiva.

La Fondazione propone, per il terzo anno consecutivo, oltre agli ospiti degli Incontri di Courmayeur, il ciclo La montagna in divenire, presso la Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, in collaborazione con alcune istituzioni del territorio, per raccontare i mutamenti sociali e culturali che attraversano il mondo alpino.

Incontri di Courmayeur Jardin de l’Ange, ore 18.00

Gli Incontri di Courmayeur si aprono sabato 10 agosto con Marta Cartabia, vice presidente della Corte costituzionale e Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati che parleranno di Modelli di giustizia nella tragedia greca: Antigone, Edipo, eumenidi, Oreste, partendo dalla presentazione del loro volume Giustizia e mito.

A seguire, martedì 13 agosto, Francesca Canepa, ultra trailer, atleta dell’anno 2018, prima italiana a vincere l’Utmb – Ultra Trail du Mont Blanc, interverrà su La forza della volontà. Atleta, mamma, psicologa. Modera l’Incontro il giornalista Silvano Gadin.

Venerdì 16 agosto la Rassegna propone, in collaborazione con CVA S.p.A. – Compagnia Valdostana della Acque, l’intervento di Domenico Siniscalco, presidente della Fondazione Luigi Einaudi, Torino, su Ambiente e sostenibilità.

Sabato 17 agosto Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis e della Fondazione Courmayeur Mont Blanc e Mario Deaglio, opinionista de La Stampa, professore emerito di Economia internazionale nell’Università di Torino dialogheranno su Dal governo del cambiamento ai cambiamenti da governare.

Lunedì 19 agosto sarà l’occasione per parlare di Salute, farmaci, mercato con Silvio Garattini, fondatore e presidente dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS. Interviene Antonio Fosson, presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta; modera e conclude Renato Balduzzi, professore ordinario di diritto costituzionale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore, già ministro della Salute.

La Rassegna si chiude martedì 20 agosto con Alberto Melloni, ordinario di storia del cristianesimo in Unimore e Accademico dei Lincei, segretario della Fondazione per le scienze religiose di Bologna e dell’infrastruttura europea di ricerca negli studi religiosi; editorialista de La Repubblica, voce de Il Sabbatico di Rainews, collabora con RaiStoria che parlerà di Francesco, il Vangelo e la Chiesa. Sfide e orizzonti.

Incontri di Courmayeur – La Montagna in divenire
Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Place de l’Ange, Via Roma 88/d – ore 18.00

Gli Incontri di Courmayeur, dal 2017, si sono arricchiti del Ciclo La montagna in divenire, promosso in collaborazione con alcune istituzioni del territorio. Tre gli Incontri in calendario, tutti in programma presso la Sala Fondazione Courmayeur Mont Blanc.

Il primo evento, in calendario venerdì 2 agosto, tratterà di ArchAlp. Alpi e Architettura, un laboratorio internazionale di sperimentazione. Interverranno Roberto Dini, ricercatore del Politecnico di Torino e redattore di ArchAlp, rivista dell’Istituto di Architettura Montana – IAM e Nicola Braghieri, professore all’École Polytechnique Fédérale de Lausanne EPFL e direttore della sezione Architettura.

Introducono Roberto Ruffier, Fondazione Courmayeur Mont Blanc, e Sergio Togni, presidente dell’Ordine Architetti della Valle d’Aosta.
L’Incontro è promosso in collaborazione con l’Istituto di Architettura Montana del Politecnico di Torino e con l’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta.

Mercoledì 14 agosto verrà presentato il libro Gasherbrum IV. La montagna lucente negli scatti di Fosco Maraini. È prevista la partecipazione di Alessandro Giorgetta, curatore del volume e direttore editoriale Club Alpino Italiano; Gioachino Gobbi, presidente Courmayeur Mont Blanc Funivie e presidente Grivel e Arnaud Clavel, guida alpina. L’Incontro sarà moderato da Roberto

Mantovani, giornalista e storico dell’alpinismo, e introdotto da Roberto Ruffier, Fondazione Courmayeur Mont Blanc.
L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Club Alpino Italiano e la Società delle Guide alpine di Courmayeur.

L’ultima iniziativa del ciclo si terrà sabato 24 agosto e verterà su Le Montagne incantate. Alla scoperta del Sentiero Italia CAI. Interverranno Vincenzo Torti, presidente generale Club Alpino Italiano; Leonardo Bizzaro, giornalista de La Repubblica e Enrico Camanni, alpinista, giornalista e scrittore di montagna.

Introduce Waldemaro Flick, Fondazione Courmayeur Mont Blanc. L’Iniziativa è organizzata in collaborazione con il Club Alpino Italiano.

Gli Incontri del 2 agosto, 13 agosto, 16 agosto, 17 agosto, 19 agosto, 20 agosto e 24 agosto sono accreditati ai fini della formazione professionale continua dei giornalisti. Gli Incontri del 2 agosto, 14 agosto, 16 agosto e 24 agosto sono accreditati ai fini della formazione professionale continua degli architetti.

È possibile seguire il livetweet degli Incontri dall’account Twitter della Fondazione – https://twitter.com/FCourmayeur (#IncontriCourmayeur).

Programma Incontri di Courmayeur 2019:

Per ulteriori informazioni – Fondazione Courmayeur Mont Blanc
Via Roma, 88 / d – 11013 Courmayeur – Valle d’Aosta
Tel. 0165-846498
info@fondazionecourmayeur.it
www.fondazionecourmayeur.it