Select Page

La Grivel Mont Blanc e la Società delle Guide di Courmayeur hanno firmato il mese scorso un accordo di collaborazione.
L’accordo consiste oltre che nella fornitura gratuita di attrezzatura alpinistica alle guide di Courmayeur, con l’obiettivo non secondario di testare il materiale per migliorie e perfezionamenti, nell’organizzazione di eventi e iniziative riguardanti la montagna e l’alpinismo.

La Grivel Mont Blanc, azienda leader mondiale nella produzione di materiale da alpinismo, è nata ai piedi del Monte Bianco nel 1818, fondata da Henry e Laurent Grivel, ed è il più antico produttore di piccozze e ramponi ancora in funzione.   Analogamente la Società delle Guide di Courmayeur, fondata nel 1850, è la prima del versante meridionale delle Alpi e seconda al mondo, dopo quella di Chamonix. Entrambe hanno sede a Courmayeur ed entrambe si occupano di alpinismo ed è sembrata naturale la scelta di collaborare.
Soddisfazione è stata espressa dal presidente e amministratore delegato della Grivel Gioachino Gobbi: «Non poteva che essere così, siamo entrambi a Courmayeur ed entrambi ci occupiamo di montagna, amiamo profondamente il Monte Bianco e facciamo parte della sua storia. Sta ora a noi insieme, scrivere un nuovo capitolo».

Il presidente delle guide di Courmayeur Arrigo Gallizio ha dichiarato: «E’ per me una grande soddisfazione personale aver raggiunto questo accordo e sono certo che le nostre guide con i materiali Grivel porteranno la bandiera del Monte Bianco e della Valle d’Aosta con onore in giro per le montagne del mondo». La Società Guide di Courmayeur aveva esaurito il precedente accordo di fornitura di materiale che aveva come partner un’azienda di Premana, in provincia di Lecco.