Select Page

Gioacchino Gobbi, patron della Grivel Mont Blanc, è il nuovo presidente della Courmayeur Mont Blanc Funivie (CMBF) spa. Lo ha nominato lunedì 17 maggio il consiglio di amministrazione della società, il cui pacchetto azionario di maggioranza è stato acquisito dalla Finaosta spa. Gobbi succede al dimissionario Nicolino Perretta. 

Il cda della società ha anche nominato come direttore generale Danilo Chatrian, già direttore generale ed amministratore delegato della società Pila spa.

La "CMBF" quest'anno ha chiuso il bilancio con il miglior risultato degli ultimi dieci anni, con undici milioni di ricavi, come riferito da Ferruccio Truchet assessore al Turismo di Courmayeur, ma nel comprensorio si prospetta la necessità di notevoli investimenti nei prossimi anni per rinnovare impianti tecnicamente in scadenza.

Il controllo della società di risalita da parte della Regione Autonoma Valle d'Aosta, tramite la Finaosta, è stato realizzato attraverso l'acquisizione per un milione e mezzo di euro, delle quote (29,8 per cento) appartenenti alla francese Compagnie des Alpes (CdA), che si sommano al 33,7 per cento già di proprietà della finanziaria regionale. Senza l’acquisizione da parte della Regione delle quote di maggioranza, la “CMBF” non avrebbe potuto accedere ai finanziamenti regionali.