Select Page

Buonissimo il risultato complessivo per la Swing in Alpago: 1° Femminile Rosanna Scannagatta su Cirrus 3.24. 2° classe Junior Ivan Centa su Mistral 3.26. 3° classe Junior Adriano Chiamenti su Mistral 3.26. 4° classe Junior Ivan Riva su Mistral 3.26. 7° classe sport Maurizio Bottegal su Astral 4.26. 8° classe sport Loris Berta su Astral 4.24. Ma le cose più interessanti sono venute dalle sensazioni di volo che trasmette il nuovo Astral 4. E’ semplicemente splendida. La vela è molto solida e composta con una virata ed un efficacia in termica veramente al di sopra del normale. I freni sono morbidi e modulabili e la vela fa veramente quello che si vuole. A freni rilasciati ma anche in pedalina tiene un efficenza notevole con una penetrazione controvento sconosciuta agli Astral precedenti.

L’Astral 4 è un intermedio ( DHV 2) veramente ben centrato con un target di pilota dall’ esperienza media che vuole divertirsi in sicurezza senza disdegnare le prestazione che sono di primo livello.

Attenzione perchè L’Astral 4 non è un 2-3 truccato da 2; non lo è e nemmeno lo vuole essere: a fine settembre uscirà il Cirrus 4 che sarà il nuovo DHV 2-3 della Swing e andrà a sostituire il Cirrus 3. Il Cirrus 4 sarà il nuovo intermedio avanzato della Swing e sicuramente farà parlare di sè in classe sport l’anno prossimo.