Select Page

Da giovedì 20 ottobre 2016 i fondisti potranno tornare sugli sci nella bella Livigno. Nel piccolo Tibet della Valtellina è già pronto un anello per lo sci di fondo della lunghezza di circa 1 km, realizzato nella piana centrale del paese, nei pressi dello Chalet del Fondo. L’impresa è stata concretizzata con la neve stoccata durante l’estate grazie alla tecnica dello snowfarming. Questo procedimento permette di conservare durante il periodo estivo la neve dell’inverno, accumulata e coperta con uno strato di segatura e con uno speciale telo geotermico che riflette i raggi solari e mantiene la temperatura della neve.

L’anello su neve vera a Livigno, a quota 1816 metri, è un forte richiamo per le Squadre Nazionali e gli atleti che cercano la preparazione al di fuori del contesto dei ghiacciai e, in questo senso, Livigno si pone come una delle poche località europee in grado di garantirla. Sono attesi molti atleti, professionisti e non, semplici amatori e tanti appassionati che avranno modo di sciare insieme ai grandi campioni e di provare le ultime novità che offre il mercato in fatto di attrezzatura.

La stagione invernale a Livigno sarà un continuo crescendo, fino ad arrivare al 26 novembre, quando è attesa la tradizionale apertura degli impianti di risalita. Il tema che fa da filo conduttore alla stagione bianca di Livigno è quello dello sport: dallo sci al telemark, dallo snowboard al freeride, dal fondo al biathlon, dalle ciaspole alle fat bike, dallo sci alpinismo al parapendio, dal pattinaggio su ghiaccio alle escursioni a cavallo e a quelle a piedi sui sentieri battuti. E in questo contesto, lo sci di fondo è l’indiscusso protagonista dell’avvio di stagione.

Il 3 dicembre 2016 sarà la volta del primo grande evento sportivo dell’inverno, la Sgambeda. Ai nastri di partenza ci saranno migliaia di fondisti per la prima granfondo della stagione internazionale. La Sgambeda, che si è rifatta il look anche grazie al nuovo logo, fa parte del prestigioso circuito Visma Ski Classics che racchiude le 13 classiche di tutto il mondo tra cui la Vasaloppet e la Marcialonga. Le iscrizioni online sono aperte fino al 27 novembre 2016 sul sito www.lasgambeda.it