Select Page

Si avvicina la Maratona della Valle Intrasca edizione 2010 e per le strade di Verbania, cittadina bagnata dal Lago Maggiore e circondata dalle montagne del Parco Val Grande, appaiono i primi manifesti, nei negozi sono esposte le locandine.

A monte, lungo i sentieri “tirati a lucido” dagli operatori del Servizio Forestazione della Regione Piemonte, decine di atleti sono impegnate nei test sul percorso. E poi, nei locali (quelli giusti) non si parla d'altro….

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

Si, è proprio così,  il “Mondo della Maratona” è in pieno fervore: c'è che ritocca l'allenamento, chi cerca un socio, chi fa il misterioso sulla possibile partecipazione, ci son le ragazze sorridenti ed i veterani della corsa che ne parlano con tutti alla prima occasione, insomma è difficile non farsi contagiare da questo entusiasmo diffuso e crescente. Sembra poi che tutti stiano facendo la propria parte, Amministratori, Associazioni, volontari, amici, suonatori ed atleti, tutti con il pensiero fisso rivolto al grande giorno, un giorno che da 36 anni ritorna alla prima domenica del mese di giugno.

Non si tratta solo di una corsa in montagna che collega le sponde del Lago Maggiore con i dolci e panoramici tratti del Pian Cavallone, ma sta assumendo sempre più i connotati di una grande festa che attraversa l'intera Valle Intrasca. Le Frazioni di Cambiasca, Ramello, Caprezzo, Intragna e Miazzina, si stanno preparando per accogliere “gli eroi della Maratona” ed i loro accompagnatori con un festoso benvenuto.

Vien voglia di esserci, lungo i sentieri, al Rifugio CAI Verbano del Pian Cavallone, alla partenza, all'arrivo, insomma sarebbe bello poter essere un po' dappertutto e qualcuno lo fa, inseguendo la carovana con motorette, biciclette. Ma non mancherà la possibilità di passare qualche ora piacevole al “parterre”, fin dal Sabato sera, con un aperitivo in Piazza ed il Concerto “sotto la tettoia” del vecchio Imbarcadero con la musica allegra dei Chitarrones e del Nino Fasoli con la sua Band (alle 21,00) e  in Piazza Ranzoni a Intra, dove verrà allestito anche un muro artificiale per l'arrampicata sportiva su cui potranno cimentarsi grandi e piccini.

banner_600x600_passo_resia_winter_2023

E per questi ultimi una grande novità: da quest'anno la 1^ “sgambettata dei bambini in gamba” rivolta ai bambini in età di scuola elementare con partenza alle 14e30 e arrivo sul tappeto rosso dei “campioni” a cui affidare un prezioso messaggio di solidarietà e fratellanza,  un messaggio che si respira a pieni polmoni, che ritroviamo nell'entusiamo degli organizzatori, gli amici del CAI VERBANO e dell'AVIS di VERBANIA, portatori di questo annuncio.  

Locandina della manifestazione

Foto: archivio Cai Verbano

banner_600x600_passo_resia_winter_2023
Share This