Select Page

A Madonna di Campiglio (TN) proseguono i lavori in vista della 3-Tre, il concorso internazionale di sci alpino nato nel 1950 e inserito fin dalla prima edizione (1967) nella Coppa del Mondo. La località trentina ospiterà dal 16 al 20 dicembre prossimi la Coppa Europa maschile, con uno slalom e due discese. Nei giorni scorsi si è tenuto il sopralluogo FIS.

“Un buon 80% dei lavori è stato ultimato”, ha dichiarato a fine incontro l’omologatore Rigoni, “e nei prossimi giorni verranno montate le reti fisse di protezione. Abbiamo deciso anche di spostare il traguardo della discesa un centinaio di metri a monte rispetto a quello dello slalom, portando la partenza più in alto per mantenere il dislivello sui 600 m. circa”.

“Stiamo lavorando per continuare a migliorare”, ha commentato Lorenzo Conci, “il nostro obiettivo è quello di essere presenti con continuità nei circuiti FIS. Il 2011 e, soprattutto, la Coppa del Mondo 2012, saranno tappe importanti della nostra lunga storia. In futuro speriamo di essere nuovamente presenti nel circuito di Coppa del Mondo ad intervalli regolari".

Come detto, il prossimo dicembre la 3-Tre di Madonna di Campiglio ospiterà la Coppa Europa maschile, il programma prevede lo slalom in notturna venerdì 16, le prove di discesa sabato e domenica 17 e 18, e le due gare lunedì 19 e martedì 20.

La 3-Tre è tra le più antiche gare di Coppa del Mondo di sci, insieme alle classiche tappe di Wengen, Kitzbühel, Adelboden. Il più vincente di sempre sulla pista trentina è Ingemar Stenmark con cinque vittorie, seguito da Alberto Tomba, mentre Giorgio Rocca ha centrato il primo posto nella stagione 2005/2006, quando vinse 5 slalom di Coppa del Mondo.

Il Comitato 3-Tre è costituito dalla Provincia Autonoma di Trento, dall’Azienda per il Turismo S.p.A. Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, dalle Funivie Madonna di Campiglio S.p.A e dai Comuni di Pinzolo e Ragoli, e a collaborare fattivamente ci sono le Scuole di Sci di Madonna di Campiglio, oltre ai volontari e agli enti locali.