Select Page

Gli amanti dello sci alpinismo sono allertati: la Val Gardena li aspetta. In particolare, dopo il 6 aprile, data di chiusura degli impianti, si potrà sciare tra forcelle e cime, da affrontare sempre accompagnati dalle Guide Alpine (www.guidegardena.com e www.catores.com) che organizzano emozionanti tour tra pendii incontaminati e paesaggi dolomitici. La neve quest’anno è più abbondante che mai.

Sci alpinismo in Val Gardena: i tour più belli, con mappe, descrizioni, guide e bollettini

Un’altra esperienza davvero suggestiva, possibile solo in primavera, è costituita dalle discese sul firn. Il firn è un solido strato di neve compatta che si forma grazie all’escursione termica, tipica di questa stagione, passando dalle calde giornate di sole alle notti ancora fredde. Alzandosi presto al mattino si può sciare su questo strato di neve dura quasi galleggiando, sia in pista sia fra gli alberi. Il tutto svanisce quando si alza la temperatura e si affonda nuovamente nella neve.

Ricordiamo che le Scuole delle Guide Alpine della Val Gardena propongono l’edizione 2014 dei Safety week-ends. Il programma prevede escursioni di sci alpinismo di media difficoltà, ski-tour e discese in neve fresca o sul “firn”. Durante le escursioni si impara l’uso corretto delle attrezzature LVS e la conoscenza della situazione neve e delle slavine.
A seconda delle condizioni meteo si parte tra le 7.00 e le 8.00 del mattino, in direzione delle più belle zone della Val Gardena, sotto il Gruppo del Sassolungo, del Sella e nel Parco Naturale Puez-Odle.

I Safety week-ends si svolgeranno il 5/6 aprile, il 12/13 aprile e il 18/19 aprile 2014.
Il costo è di €200,00 a persona, incluso noleggio attrezzatura; €170,00 senza attrezzatura. Partecipanti: minimo 4/massimo 7 per Guida alpina.

Share This