Select Page

Grazie alla posizione favorevole degli impianti situati dai 1.900 ai 3.250 metri di altitudine, il comprensorio di Solda inaugura ed anticipa la stagione invernale della Val Venosta. Dal 21 ottobre gli ski addicted potranno sciare negli oltre 40 km di piste sempre perfettamente innevate. Meta ideale anche per freerider e per chi predilige il telemark e lo sci estremo.

Il comprensorio sciistico di Solda si trova nel mezzo del gruppo dell’Ortles, nel Parco Nazionale dello Stelvio. Ubicato ad una altitudine che va dai 1.900 metri ai 3.250 metri consente di sciare da ottobre a maggio. Ci si può divertire sugli oltre 40 km di piste. Ideale per tutte le tipologie di sciatori e non solo, che potranno ammirare un paesaggio unico con ben 14 vette alte oltre tremila metri.

Oltre alle numerose piste, l’area sciistica di Solda è famosa per i suoi pendii con neve fresca. Gli amanti dello sci fuori pista, dello sci estremo, del telemark e del freeride potranno trovare quindi discese su neve fresca di tutti i livelli di difficoltà. Se amate passeggiare e godervi il panorama, siete nel posto giusto, da qui potrete ammirare la vista sulle tre maggiori vette: Ortles, Zebrù e Gran Zebrù.

Novità inverno 2017: è stato completamente rinnovato e ampliato del rifugio Madriccio 2.820 m.

Aperture piste Solda dicembre 2017 – A seguire, apriranno anche i comprensori Belpiano e Malga San Valentino il 15, Watles il 21 e Trafoi il 23. Così che per il periodo natalizio tutta la skiarena della Val Venosta sarà a pieno regime per offrire esperienze indimenticabili agli amanti della montagna.

Web: