Select Page

L’Engadina, e in particolare la regione dei laghi di St.Moritz, trasmette un'energia magnetica e rilassante; rapisce letteralmente il viaggiatore delle Alpi che ne rimane incantato, legandosi indissolubilmente ai suoi paesaggi, fatti di laghi, cime, ghiacciai, praterie, villaggi e distese boschive.

Un luogo d'incanto, nel quale vivere una vacanza attiva, tra passeggiate, escursioni in mountain bike, salite sulle alte cime, sport acquatici e momenti di relax, con punti di interesse di grande valore storico e culturale.

Andiamo a scoprire alcuni dei luoghi panoramici più suggestivi di quest'area alpina situata a pochi km dal confine italiano, luoghi nei quali vivere le proprie attività outdoor predilette.

Corvatsch: la montagna delle passeggiate. Dalla stazione a monte più alta delle Alpi orientali (3303 m) le passeggiate conducono a valle, dalla Fuorcla Surlej alla Val Roseg, dal Furtschellas alla pittoresca Val Fex o sul ghiacciaio verso la Fuorcla Surlej.

Corviglia: la montagna dei biker. La montagna di St. Moritz, col Piz Nair (3057 m) è perfetta coi suoi mountain biketrails, le passeggiate idilliche e i suoi ristoranti. Novità: il Piz Nair si può raggiungere anche senza essere accompagnati da una guida. Un’esperienza unica, a 3000 m sul livello del mare.

Diavolezza: la montagna delle escursioni. Escursioni in quota, traversate del ghiacciaio, la famosa via ferrata con due percorsi diversi e il panorama sul massiccio del Bernina, come anche la vasca Jacuzzi esterna più alta d’Europa (2978 m) la «Diavolina» è meta prediletta e sfida degli alpinisti.

Muottas Muragl: la montagna panoramica. Grazie ai suoi tranquilli sentieri, è la montagna pre tutti, tranne i biker: si sale a 2456 m ma solo senza bici, e ad esempio si cammina sulla via Segantini, per godere il più bel panorama sull’Alta Engadina. Il nuovo Romantik Hotel produce più energia di quella che utilizza: è il primo «albergo a energia plus» delle Alpi. Da non perdere: un Mountain Dining spettacolare, al tramonto. E da quest’estate una meridiana di acciaio cromato indica l’ora esatta al decimo di secondo: uno strumento dei più precisi al mondo, nel suo genere.

Laghi: "I grandi quattro". A 1800 m di altitudine troviamo la piana dei laghi, che offre divertimento acquatico ad altissimo livello. I velisti prediligono il lago di St. Moritz, mentre il lago di Silvaplana è quello dei surfisti: sulle sue onde si viaggia sino a 80 km/h. I Kitesurfer raccontano di fare salti anche di 20 secondi. Sul lago di Champfer si pesca alla grande, e sul lago di Sils l’orgoglio è una linea di navigazione in funzione da oltre cent’anni.

I laghetti balneabili. Nascosti nei boschi, luccicano nel sole o sono nascosti nelle valli laterali: i laghetti e stagni di mintagna hanno acque pulite e invitano a tuffarsi. In particolare belli sono: il Lägh da Cavloc a Maloja, il Lej Nair e il Lej Marsch a St. Moritz. Il più romantico: il Lej da Staz proprio dietro il lago di St.Moritz.

Top Events Summer 2013 (Link)
29.06. – 13.07.2013 Opera St. Moritz
11.07. – 14.07.2013 British Classic Car Meeting
11.07. – 11.08.2013 Festival da Jazz St. Moritz
21.07. – 25.07.2013 e-miglia
27.07. – 28.07.2013 La Tavolata
02.08. – 15.08.2013 BSI Engadin Festival
02.08. – 04.08.2013 Concours Hippique St. Moritz
23.08. – 01.09.2013 St. Moritz Art Masters
14.09. – 21.09.2013 Resonanzen,festival culturale

Share This